Crea sito

Patate con spinaci e speck sformato saporito

Patate con spinaci e speck uno sformato saporito che si prepara in pochissimo tempo e che anche se fatto in una quantità esagerata non avanza mai. Per velocizzare la preparazione ho usato degli spinaci pronti per la cottura e dello speck già tagliato a bastoncini.

Patate con spinaci e speck sformato saporito
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per lo sformato di patate con spinaci e speck

  • 500 gspinaci (già puliti)
  • 700 gpatate (da cuocere)
  • 1uovo (grande)
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • 100 gspeck (tagliato a bastoncini)
  • q.b.sale fino
  • 60 gasiago

Strumenti

  • 2 Pentole
  • Forbici
  • Forchetta
  • Cucchiaio
  • Teglia – antiaderente
  • Forno

Preparazione dello sformato di patate con spinaci e speck

  1. Mettere al fuoco una pentola con circa 250 ml di acqua e appena bolle aggiunge un pizzico di sale e tuffarvi gli spinaci. Cuocere per 7 o 8 minuti e poi scolarli, lasciarli un pochino intiepidire e strizzarli.

    Tagliuzzare gli spinaci (io ho utilizzato le forbici da cucina) e condirli con un filo d’olio e poco sale.

  2. Mettere a bollire un litro di acqua; sbucciare le patate, lavarle e se sono grandi tagliarle in pezzi più o meno della stessa grandezza.

    Cuocere le patate per circa 18 minuti (quando si infilano con la forchetta sono cotte).

  3. Schiacciare le patate con la forchetta e poi condirle con l’olio e il parmigiano. Aggiungere l’uovo leggermente sbattuto e aggiustare di sale.

  4. Patate con spinaci e speck sformato saporito

    Mettere sul fondo di una teglia antiaderente un filo d’olio.

    Prendere a cucchiaiate le patate e aggiustarle sul fondo, distribuire quindi qualche pezzetto di speck, qualche cucchiaiata di spinaci, qualche pezzeto di asiago e così via. Terminare con qualche cucchiaiata di patate. Livellare e cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi ventilato per circa 30 minuti.

Note

Nel blog puoi leggere altre ricette di sformati come lo sformato di cavolfiore viola e patate ottimo secondo piatto, gli sformatini di patate per quali ho usato uno stampo da muffin e ho trovato la cosa molto pratica, lo sformato di patate leggero condito con olio extravergine di oliva e senza uova, lo sformato di patate e bietola un cuore di bontà, e lo sformato di tagliolini un piatto oltre che buono simpatico da vedere e molto facile da fare.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su Facebook, Pinterest, Twitter, Instagram.

In questa ricetta sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.