Arista in porchetta con fegatello

Arista in porchetta con fegatello una ricetta per cucinare una piccola quantità di maiale come se fosse porchetta. Dalle mie parti, in Umbria e anche in tutta l’Italia centrale si cucina la porchetta. Il maiale viene eviscerato, disossato, condito internamente e cucinato intero dentro la sua cotenna. La porchetta si consuma in feste paesane, nelle feste tra amici quando ci si riunisce in molti e in succulenti panini che vengono venduti un po’ ovunque da furgoni specializzati nella conservazione e vendita di porchetta.

Inutile dire che la porchetta è tanto buona quanto grassa. Poiché quando si acquista della porchetta di solito chiedono: “Lo vuole un fegatello?” ho pensato di mettere anche il fegatello. Per dare la consistenza grassa avrei dovuto avvolgere l’artista e la striscia di fegato con fette di pancetta prima di avvolgere il tutto nella cotenna. Avrei anche dovuto spolverare con pepe macinato fresco. Quindi definirei la mia arista in porchetta con fegatello leggera.

Per cucinare questo secondo piatto occorrono erbe aromatiche fresche e in buona quantità.

Arista in porchetta con fegatello
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Una e quaranta minuti Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 900 g Arista
  • q.b. Cotenna (In un solo pezzo per avvolgere)
  • 1 mazzetto finocchio selvatico
  • 6 foglie Salvia
  • 2 rametti Rosmarino
  • 250 g Fegato di maiale
  • q.b. Sale
  • 1 pizzico pepe

Preparazione

  1. Controllare che nella cotica non ci siano peli eventualmente fiammeggiarla e lavarla, rtagliarla in modo regolare affinché possa avvolgere bene la carne.

    Fare un trito di erbe aromatiche precedentemente lavate e ricordare che devono essere molto abbondanti.

  2. Preparazione dell'arista in porchetta con fegatello

    Lavare e tritare le erbe aromatiche.

    Salare la carne e il fegato.

    Cospargere le carni e la cotica di erbe aromatiche e avvolgere le carni nella cotica facendo delle legature una alla volta.

    Scegliere per la cottura un tegame non troppo largo e mettere sul fondo.

  3. Arista in porchetta con fegatello

    Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per un’ora e mezza e poi lasciare riposareper almeno 20 minuti prima di tagliare.

    Servire L’arista di maiale con fegatello tagliata a fette al momento e preferibilmente privata della cotenna.

  4. Arista in porchetta con fegatello

Nota

Questa arista  ligth è ottima sia calda che fredda. Altre ricette con l’arista che potete leggere nel blog: arista al latte, arista con mele cotogne, arista con funghi champignon, arista all’arancia, arista alla grappa, arista al sedano.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Precedente Maltagliati con gorgonzola e noci Successivo Albero di Natale dolce di panbrioche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.