Arista alla grappa

Questa ricetta dell’arista alla grappa è per adulti per la presenza della grappa. È un modo originale di cucinare l’arista che io definirei interessante, molto interessante, sia per il sapore sia per la morbidezza della carne. Questa ricetta, che conosco da tempo, è dedicata ai miei due amici toscani che mi hanno regalato una meravigliosa bottiglia di grappa di Amarone.

arista alla grappa

Ingredienti:

questi ingredienti sono sufficienti per 4 persone;

  • 8 fette di arista
  • 3 pere abate
  • 2 bicchierini di grappa
  • 1 yogurt naturale da 125 grammi
  • 40 grammi di burro
  • 8 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 80 grammi di farina
  • 1 cipolla bianca piccola
  • 4 cucchiai colmi di marmellata di frutti di bosco
  • sale
Preparazione dell’arista alla grappa:
  • sbucciare una pera e tagliarla a fettine sottili; con 1/3 del burro far cuocere dolcemente senza soffriggere la cipolla tagliata fine, unire le fettine della pera, versare 1/2 bicchierino di grappa, coprire e lasciare cuocere piano per 5 minuti; passare al mixer o passatutto, unirvi lo yogurt e lasciare da parte;

preparazione arista alla grappa 1

  • in un’altra padella cuocere le fette di arista infarinate con un’altra noce di burro e 2 cucchiai di olio; quando sono appena rosolate mettere 1 bicchierino di grappa e il vino bianco, fare evaporare e salare; cuocere coperto per 10 minuti;

preparazione arista alla grappa 2

  • sbucciare le pere rimaste, tagliarle a fettine non troppo sottili e farle cuocere in una larga padella con una noce di burro, 4 cucchiai di olio e 1/2 bicchierino di grappa per 5 minuti;

preparazione arista alla grappa 3

  • mettere nei piatti qualche cucchiaio di salsa allo yogurt, appoggiarvi sopra due fette di arista calde con accanto le fettine di pere e un cucchiaio di marmellata (io ho utilizzato una marmellata di more fatta in casa).

Precedente Carciofi fritti con pastella Successivo Zuppa di farro e cicerchie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.