Carciofi fritti con pastella

I carciofi fritti con pastella sono un contorno appetitoso oppure un antipasto che si prepara in poco tempo. Un carciofo e un uovo sono sufficienti per fare un contorno per due persone. I carciofi devono essere teneri e freschi.

carciofi fritti con pastella

Ingredienti:

  • 1 carciofo o due se sono piccoli
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai pieni di farina
  • 4 cucchiai di acqua fredda
  • sale
  • olio per friggere

Preparazione dei carciofi fritti con pastella:

carciofo pulito per carciofi fritti con pastella

  • pulire il carciofo, togliere tutte le foglie esterne e le punte (come in foto), lavarlo, metterlo a bagno in acqua e limone per qualche minuto e sgocciolarlo;
  • fare la pastella: sbattere l’uovo, aggiungere la farina e un pizzico di sale, mescolare e poi aggiungere l’acqua;
  • tagliare il carciofo a spicchietti e metterli subito tutti nella pastella;

preparazione dei carciofi fritti con la pastella

  • mettere l’olio per friggere in una padella (almeno un dito di olio) e quando è caldo mettere i spicchi dei carciofi, tutti quelli che vi entrano;

carciofi in frittura

  • girare i carciofi un paio di volte e farli cuocere fino a che non sono leggermente dorati;
  • toglierli dall’olio e metterli ad asciugare su carta assorbente.

carciofi fritti con pastella cotti

Precedente Insalata di fagioli di spagna Successivo Arista alla grappa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.