Stoemp (Belgio)

Lo STOEMP è un piatto piatto della cucina belga (ma anche olandese) usato come contorno, una purea grezza di patate unita ad almeno un’altra verdura come carote, cipolle, cavolini di Bruxelles, sedano, indivia o porri.
Il tutto amalgamato con una noce di burro, latte oppure panna.

Spesso accompagnato alla carne: pancetta affumicata, salsiccia o polpette, oppure con sopra un uovo in camicia.

La parola stoemp – si pronuncia stump – ha due significati: in fiammingo indica “patate schiacciate”, mentre nella lingua originale olandese deriverebbe da “stampen” che significa spingere.
La ricetta potrebbe derivare dallo stamppot olandese, sempre un piatto a base di patate schiacciate e altre verdure.

La mia duplice versione con carote è accompagnata da pancetta o da salsiccia.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaBelga

Ingredienti

  • 500 gpatate
  • 200 gcarote
  • 200 gpancetta e/o salsiccia ( )
  • 50 mllatte (o panna)
  • q.b.burro
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Lessare le patate e le carote.

    Ridurle ad una purea grezza.

    Rosolare la pancetta in padella oppure la salsiccia.

    Aggiungere latte e burro alle verdure. Regolare di sale.

    Scigliere una noce di burro sopra e accompagnare con pancetta o con salsiccia.

Link affiliato #adv

Altre ricette della cucina belga, inq uesto libro che cita proprio lo Stoemp: Stoemp ! : Récits et recettes de la cuisine bruxelloise

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.