Tal ir kotta – Pastizzi maltesi (Malta)

I TAL IR KOTTA, anche chiamati Pastizzi maltesi, sono uno degli street food di Malta: una base di pasta sfoglia ed una farcia di ricotta (spesso anche piselli – Pastizzi tal pizelli).
Semplici, ma perfetti da accompagnare una passeggiata tra le vie de La Valetta.

Malta è uno stato insulare, si tratta di un arcipelago di isole la cui capitale è La Valetta.
Si parlano ufficialmente due lingue: inglese, perchè membro del Commonwealth, e maltese.

Storiacmente sono note le celebri gesta dei Cavalieri di Malta e degli antichi templari, dei primi missionari cristian, dei conquistatori arabi, e anche siciliani.

Nel 1814 i britannici, rifiutandosi di restituire Malta ai Cavalieri, imposero il loro protettorato sull’intero arcipelago.
nel 1950, Malta acquisì l’autonomia. Ma fu solamente nel 1964 che Malta ottiene la piena indipendenza, entrando a far parte del Commonwealth Britannico. Oggi Malta è uno dei 27 membri dell’Unione Europea, ed è diventata una delle principali attrazioni turistiche del Mediterraneo.

La cucina maltese ha subito notevoli influenze dalla cucina italiana, soprattutto siciliana, africana, britannica e degli altri paesi del bacino del mediterraneo.

Gli esperti suddividono la cucina maltese in due filon: uno riconducibile alle tradizioni autoctone più radicate, comprendenti una discreta varietà di stufati, di formaggi di capra, di patate e di zuppe di verdure; l’altro più elaborato, influenzato dai contatti con le diverse genti che nel tempo hanno abitato le isole: arabi, italiani, spagnoli, francesi e inglesi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaEuropea

Ingredienti

  • 2 rotolipasta sfoglia
  • 3uovo
  • 150 gricotta
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Se volete fare voi la pasta sfoglia, trovate la ricetta QUI.

    Spennellare la pasta sfoglia con un tuorlo di uovo.

    Ricavare 10 dischetti da 10 cm.

    Preparare la farcitura mischiando la ricotta al prezzemolo e alle atre due uova. Regolare di sale.

    Farcire ogni dischetto senza chiuderlo, ma unendo i due lembi come a formare un fiore.

    Cuocere in forno statico a 180° per 20 minuti.

LINK AFFILIATO #ADV

Siete affascinati dalla storia dei Cavalieri di Mata? Scopritela attraverso questo libro:

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.