Ocíkana (Slovenia)

L’ocíkana è una ricetta che, come spesso accada, è condivisa sia dalla tradizione culinaria friulana che slovena.
Gnocchetti di polenta conditi a strati con formaggio grattuggiato, burro e latte.

Un tempo costituiva il piatto di gala alle feste di nozze.
Un’antica usanza vuole che l’ocíkana si mangi anche la sera di Tutti i Santi – Vahti (da vahtati, vegliare tutta la notte), in famiglia, attingendo dalla stessa “skljeda” (terrina) e lasciandone un po’ per i defunti che tornano, quella notte, ad assaggiare il cibo di casa avanzato.

ocikana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaEuropea

Ingredienti

  • 500 gfarina di mais per polenta (bianca e/o gialla)
  • 80 gburro
  • 150 mllatte
  • 150 gformaggio grattugiato
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Fare la polenta e quando è ancora calda creare dei gnocchetti.

    Fare sciogliere il burro.

    Fare bollire il latte.

    Condire, a strati, in una terrina capiente da cui mangeranno tutti i commensali: gnocchetti, formaggio grattugiato fino ad esaurimento terminando con il formaggio.

    Versare sopra il latte caldo e il burro fuso.

Link affiliato #adv

In tema Giorno dei Morti se non lo avete ancora visto vi consiglio uno splendido cartone animato della PIxar:; “Coco”, lo trovate in DVD qui.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.