Crea sito

Risotto con radicchio e salsiccia

Risotto con radicchio e salsiccia, sembra facile ma in realtà non lo è per niente facile, due sapori contrastanti e ben amalgamati insieme che formano un appetibile piatto con del buon riso carnaroli doc. La salsiccia è piuttosto saporita e il radicchio abbastanza amaro, due contrastanti pietanze che in realtà se ben legati danno il massimo. Il radicchio tutti lo conosciamo come un alimento ricco di antiossidanti che contrasta l’invecchiamento dei tessuti. Si sa, il radicchio contiene delle sostanze amare, chiamate “glicosidi” che hanno delle proprietà digestive e depurative ed inoltre stimolano la funzionalità del fegato e la secrezione biliare. Un altro piatto che preparo sempre con il radicchio, è con il pistacchio.Troverete la ricetta del mio risotto al pistacchio sul blog.giallozafferano.it/vaipinacucina

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura16 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 cesporadicchio
  • 3salsicce
  • 180 griso Carnaroli
  • 1 bicchierevino bianco
  • 1cipolla
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 600 mlbrodo vegetale

Brodo vegetale

  • 2carote
  • 1cipolla
  • 2 costesedano
  • 1porro

Strumenti

  • Pentola antiaderente piccola
  • Tegame
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. La prima cosa da fare per preparare il risotto è sicuramente il brodo vegetale, senza non si va da nessuna parte. Quindi con un litro di acqua e con le verdure, preparate un buon brodo vegetale.

  2. Con la cipolla tagliata sottile ed un cucchiaio di olio extra vergine iniziate a preparare la base per il risotto con radicchio e salsiccia.

  3. In un pentolino a parte fate appassire il radicchio.

  4. Quando il radicchio vi sembra abbastanza morbido, tagliate a metà due salsicce e fatele cuocere insieme per trenta minuti.

  5. La vostra base per il risotto: salsicce a pezzetti piccoli, la cipolla e il cucchiaio di olio sono pronti.

  6. A questo punto aggiungete il riso e fate insaporire, bagnate subito con il vino bianco e lasciate evaporare.

  7. Iniziate ad aggiungere poco per volta il brodo vegetale e continuate a farlo fino a fine cottura.

  8. Con sedici minuti il risotto è pronto. Mantecatelo, se vi piace con del parmigiano e dell’olio extra vergine.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.