Polenta con sugo di gamberi

La polenta è una ricetta tipica della stagione invernale. E’ un piatto molto versatile perché può essere farcito in mille modi, carne, pesce, formaggi e verdure. Io ho scelto la versione integrale istantanea che ho trovato al negozio biologico, ma ho visto che ormai si trova anche nella grande distribuzione.

La polenta si può mangiare subito dopo la cottura, in versione più “liquida”, oppure si può lasciar raffreddare e tagliare a fette. Io ho realizzato la seconda versione.

Se avanzano delle fette di polenta, si possono riutilizzare in una nuova ricetta, ad esempio gratinate in forno con formaggio oppure grigliate e farcite come fossero fette di pane tostato.

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 20+6 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la polenta

  • Farina di mais integrale per polenta istantanea 175 g
  • Acqua 700 ml
  • Sale q.b.

Per il sugo

  • Gamberi 350 g
  • Passata di pomodoro 250 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Aglio 1 spicchio
  • Cipolla 1/2
  • Sale q.b.

Preparazione

    • Preparare la polenta versandola a pioggia nell’acqua bollente salata e mescolando con una frusta.
    • Far cuocere per 6 minuti mescolando sempre. Terminata la cottura, trasferire la polenta in uno stampo da plumcake foderato di carta da forno e lasciar raffreddare bene (per velocizzare si può mettere in frigo).
    • Nel frattempo preparare il sugo: scaldare in una pentola l’olio e aggiungere l’aglio e la cipolla tritata.
    • Dopo due minuti aggiungere i gamberi e far insaporire per qualche minuto.
    • Versare la passata di pomodoro nella pentola, allungandola con un pò d’acqua calda. Aggiungere il sale e lasciar cuocere per circa 20 minuti.
    • Togliere la polenta dallo stampo, tagliarla a fette e servirla con il sugo caldo.
    • Per decorare il piatto, ho ritagliato dalle fette di polenta, dei cuori con lo stampo per i biscotti.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Crostini di pane con crema rosa Successivo Panini fiber al latte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.