Penne integrali alla crema di peperoni viola e speck

Per condire queste penne integrali, ho realizzato una crema con i pomodori maturi e i peperoni viola, una varietà di peperoni che ho raccolto personalmente presso i Vivai Pascucci.

I peperoni che ho raccolto io, erano piccoli quindi, se li trovate più grandi, ne basteranno anche due. Se non trovate la varietà viola, potete realizzare la ricetta anche con i classici peperoni gialli o rossi.

Al posto della ricotta, potete aggiungere della panna da cucina, ma otterrete un piatto maggiormente ricco in grassi.

Lo speck insaporisce molto il piatto, perciò attenzione a non aggiungere troppo sale.

peperoni sono ricchissimi di vitamina C, specialmente se consumati crudi, sono un’ottima fonte di beta-carotene e altri carotenoidi (che vengono assimilati in maggiore quantità in abbinamento con un grasso, ad es. l’olio extravergine d’oliva). I peperoni contengono anche molte fibre e sali minerali (soprattutto potassio).

Questi ortaggi sono famosi per la loro poca digeribilità, ma in realtà, la parte più fibrosa e meno digeribile è la pellicola che li ricopre. In cottura questa è facilmente eliminabile e i peperoni risulteranno più leggeri.

Questo tipo di peperoni viola, ha buccia molto sottile e, in genere, risulta più digeribile. Inoltre sono ricchi di antociani, pigmenti che conferiscono a questi peperoni il colore caratteristico e possiedono proprietà antiossidanti.

Qui trovate altre ricette con i peperoni.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 9 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Penne integrali 320 g
  • Peperoni viola 4
  • Pomodori maturi 350 g
  • Ricotta 4 cucchiai
  • Speck 8 fette
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Pepe bianco 1 pizzico
  • Sale 1 pizzico
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Cipolla Mezza

Preparazione

    • Tagliare a pezzi i pomodori, la cipolla e i peperoni viola.
    • Frullare metà dei peperoni con i pomodori e la cipolla.
    • Salare leggermente e mettere a cuocere il composto in una padella, allungandolo con poca acqua.
    • Dopo 10 minuti, aggiungere la ricotta e amalgamare bene.
    • Nel frattempo, tagliare a listarelle lo speck e saltarlo in padella con l’olio e il peperone viola rimanente.
    • Lessare le penne integrali, scolarle e versarle in padella con lo speck e i peperoni, poi aggiungere la crema di peperoni e pomodoro preparata precedentemente.
    • Unire il prezzemolo tritato e servire.

Note

Precedente Plumcake alle verdure, yogurt e salsiccia di bufala Successivo Gnocchi di melanzane al pomodoro e basilico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.