Crea sito

Pappa al pomodoro

La pappa al pomodoro è una buonissima ricetta toscana, ottima per riciclare il pane avanzato.
Si può mangiare calda, tiepida o anche a temperatura ambiente nel periodo estivo.
E’ veramente gustosa, ho preso spunto da questa ricetta e l’ho preparata con il pane fatto da me con la farina Fiberpasta, ma utilizzate il pane che avete in casa (anche se nella ricetta originale andrebbe usato il pane toscano).
Io ho utilizzato la passata di pomodoro, ma quando ci sono i pomodori di stagione, si può preparare una passata fatta in casa, in alternativa vanno bene anche i pelati.
Servitela con basilico, olio buono e pepe nero. Se vi piace, potete aggiungere del pecorino grattugiato, ma a me piace così semplice, la trovo già molto saporita senza ulteriori aggiunte.
Il pomodoro è un ortaggio simbolo della dieta mediterranea e della nostra cucina. Presente in moltissime ricette di primi, secondi o contorni, per non parlare della pizza e di vari altri piatti unici. Contiene licopene (che gli conferisce il colore rosso), un carotenoide dal potere antiossidante e antitumorale, che combatte i radicali liberi responsabili della degenerazione cellulare. Il nostro corpo non è in grado di sintetizzare questa molecola, perciò va necessariamente introdotta con la dieta.
Meglio consumare i pomodori ben maturi e cotti, perché il trattamento termico rende disponibile il licopene per l’assorbimento.
Qui trovate altre ricette con il pomodoro.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpane raffermo
  • 350 gpassata di pomodoro
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicopepe nero
  • 500 mlbrodo vegetale
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva (per la superficie)

Preparazione

  1. Scaldare una padella con l’olio e lo spicchio d’aglio, aggiungere la passata di pomodoro con il basilico e lasciar cuocere per una decina di minuti.

    Eliminare l’aglio, poi unire il pane raffermo tagliato a pezzetti, coprire con il brodo vegetale caldo, aggiungere un pizzico di pepe nero e lasciar cuocere per circa 15 minuti, con il coperchio.

    Far riposare la pappa al pomodoro per un’ora circa, poi servire calda o tiepida, con un filo d’olio in superficie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.