Panini ai fiocchi di latte e yogurt

Ho fatto questi panini ai fiocchi di latte e yogurt, perché avevo in frigo una confezione di fiocchi di latte in scadenza. Ho seguito la mia ricetta di questi panini alla semola, yogurt e bicarbonato, cambiando alcuni ingredienti, al posto di 250 g di yogurt, ho messo 200 g di fiocchi di latte + 50 g di yogurt e ho utilizzato semola di grano duro e farina di segale integrale.
La presenza di fiocchi di latte, formaggio con pochissimi grassi e sale, arricchito di fermenti lattici, rende questi panini più proteici rispetto al pane classico.
Questi panini sono ottimi sia per accompagnare i pasti, che per la colazione o la merenda con confetture o altre creme spalmabili.
Qui trovate altre ricette per fare il pane in casa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni15 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gSemola di grano duro
  • 300 gFarina di segale integrale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 200 gFiocchi di latte
  • 50 gYogurt bianco magro
  • 25 gLievito di birra fresco
  • 150 mlAcqua tiepida
  • 10 gBicarbonato
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 cucchiainoSale

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito in 100 ml di acqua tiepida, con un cucchiaino di zucchero.

    Mescolare le due farine e il bicarbonato, aggiungere il lievito sciolto, lo yogurt, i fiocchi di latte, il sale e l’olio.

    Impastare aggiungendo un po’ alla volta l’acqua rimanente, finché non si ottiene un composto omogeneo e che non si appiccica.

    Lasciar lievitare l’impasto per circa 3 ore, o fino a quando il volume non si sia raddoppiato (in inverno è consigliabile mettere l’impasto nel forno appena riscaldato, oppure vicino al termosifone).

    Riprendere l’impasto, dividerlo in 15 pezzi da 70 g circa e modellarli secondo la forma desiderata. Mettere i panini su una teglia rivestita di carta da forno.

    Lasciar lievitare per circa un’ora.

    Cuocere a 180 gradi per 20 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pitta di patate salentina personalizzata Successivo Rotolo alla crema "Goduria"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.