Crea sito

Finocchi al forno con prosciutto e asiago

Questi finocchi al forno con besciamella, prosciutto e asiago, possono essere un ottimo piatto unico (accompagnato da un po’ di pane), leggero e gustoso. Io li ho mangiati per cena, insieme ad un panino al vapore.
Può essere anche un contorno ricco per occasioni particolari, ovviamente in minori quantità. La mia besciamella è praticamente priva di grassi, ma comunque buona e cremosa e il formaggio con il prosciutto danno moltissimo sapore, anche se sono presenti in piccole quantità.
finocchi sono ortaggi dalle proprietà antiossidanti, depurative e diuretiche, sono ricchi di acqua e poveri di calorie, favoriscono la digestione. Questi ortaggi sono ricchi di fibre, sali minerali e vitamine, in particolare contengono, potassio, fosforo e calcio, vitamine A e C.
I finocchi contengono inoltre, polifenoli e altre sostanze che proteggono il fegato e lo depurano, regolano la pressione del sangue, hanno proprietà antinfiammatorie e possono essere utili in caso di sindrome dell’intestino irritabile e nelle coliche dei bambini.
Possono essere consumati crudi o cotti, sia nelle zuppe che come contorni ricchi e gustosi, ad esempio al forno con besciamella o formaggi e prosciutto cotto, oppure gratinati con pane grattugiato.
E’ molto utilizzata anche la tisana fatta con i semi di finocchio, dopo i pasti favorisce la digestione ed è un valido aiuto contro le coliche intestinali.
Qui trovate altre ricette con i finocchi.

  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Finocchi
  • 40 gAsiago
  • 50 gProsciutto crudo
  • Pangrattato
  • Besciamella

Preparazione

  1. Tagliare i finocchi a fette e cuocerli a vapore per 7-8 minuti.

    Preparare la besciamella secondo questa ricetta, sistemare i finocchi in una teglia con carta da forno e condirli con la besciamella.

    Tagliare l’asiago a cubetti e il prosciutto crudo a striscioline, poi distribuirli sui finocchi.

    Spargere in superficie del pangrattato e infornare a 200 gradi per 15 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.