Trippa ricetta alla boscaiola

Trippa alla boscaiola, una ricetta nata dal desiderio di mangiare la trippa in  modo diverso e dalla necessità di utilizzare i funghi, che sono deperibili al massimo in questa fredda stagione. Ottimo risultato; la trippa è risultata tenera e saporita con un sughetto tutto da scarpetta,  per chi ama questi piatti robusti e rustici ne rimarrà soddisfatto,verdure e funghi. La trippa alla boscaiola è ottima accompagnata da fette di polenta abbrustolita e un buon bicchiere di vino rosso!

Trippa ricetta alla boscaiola Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ingredienti per : Trippa ricetta alla boscaiola per 4 prs

  • 600 g. di trippa precotta
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 100 g. di verdure miste: sedano carota e cipolla tritate
  • 200 g. di funghi  (la qualità che preferite io ho usato il Pleurotus o sfiandrine)
  • 150 g. di polpa di pomodoro a pezzetti
  • 20 ml di vino bianco secco
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 200 ml. di brodo vegetale
  • sale e pepe

Procedimento

Tagliare a striscioline la trippa e metterla in ammollo in una ciotola con acqua fredda e aceto di vino bianco per almeno 30′ poi lasciarla scolare in un colapasta.

Pulire e tagliare a tocchetti i funghi e tenerli da parte.

In una padella capiente mettere l’olio e quando sarà caldo rosolare a fiamma vivace le verdure, aggiungere la trippa, mescolare per insaporire per qualche minuto e sfumare con il vino, aggiungere i funghi, poi la polpa di pomodoro sale e pepe ed infine il brodo caldo, chiudere con un coperchio e lasciare cuocere per almeno 1 ora.

Trippa ricetta alla boscaiola Blog Profumi Sapori & Fantasia

Controllare la cottura della trippa e poi socchiudere il coperchio sulla padella, aiutandovi con un cucchiaio di legno, per lasciare restringere il sugo quanto basta.

A cottura ultimata servire la trippa alla boscaiola con crostini di pane all’aglio e olio oppure fette di polenta abbrustolita, sentirete che bontà!

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta!

 

Precedente Lasagne cannelloni ricette per le feste Successivo Tartine per aperitivo, di frolla salata ai pistacchi

6 commenti su “Trippa ricetta alla boscaiola

  1. adele il said:

    Amo i piatti robusti, la polenta per non parlare poi del vino e quindi questa trippa è una FAVOLA…l’altra sera me l’ha preparata una mia amica a cena ma in modo più semplice…buona si, ma la tua ricetta credo sia fantastica brava Silvana

    • silvanaincucina il said:

      Grazie Adele sei davvero una buongustaia, piatti semplici saporiti dal sapore antico…condivido con piacere…un’abbraccio e grazie ancora!!

    • silvanaincucina il said:

      Grazie Ely, è nata questa ricetta anche dalla necessità di utilizzare i funghi avanzati, ottimo esperimento..grazie stellina bella !!!!!

Lascia un commento