Crea sito

Tagliatelle dello chef

Le tagliatelle dello chef, la ricetta che vi propongo oggi, è una delle tante ricette avute in regalo da un carissimo amico, di professione chef per l’appunto. Uno chef giramondo che appena puo’, impegni di lavoro permettendo, torna nella sua bella Romagna a rifarsi, come dice spesso scherzando, gli occhi e il palato. E in una tarda mattinata, di fine inverno al tavolo della mia cucina ecco come sono nate queste magnifiche tagliatelle ovviamente a lui dedicate; fra racconti di viaggi, chiacchiere e una certa fame che avanzava con prepotenza. Pochi gesti veloci e sapienti hanno creato il condimento semplicissimo. Una base di cipolla rossa e bianca sfrigolante nell’olio ha accolto dadini di prosciutto cotto e piselli, le tagliatelle fresche all’uovo già calate nell’acqua in bollore poi finire in padella con il semplice condimento ma… con l’aggiunta a sorpresa di gorgonzola abbondante a dadini, fondendo e confondendo i sapori e profumi. Prima di inforchettare le tagliatelle dello chef è bastata una macinata di pepe…e buon appetito a tutti.

Tagliatelle dello chef Blog Profumi Sapori & Fantasia

Tagliatelle dello chef 

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di tagliatelle fresche all’uovo oppure secche come preferite
  • 1 cipolla piccola rossa e una bianca affettate sottili
  • 200 g di formaggio gorgonzola dolce oppure piccante a piacere
  • 400 g di pisellini cotti a vapore
  • 150 g di prosciutto cotto in una sola fetta tagliato a dadini
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva + 1 cucchiaio per la cottura della pasta
  • 1 mestolino di acqua di cottura delle tagliatelle
  • sale e pepe macinato al momento

Procedimento

1) Ponete sul fuoco una casseruola bassa colma di acqua e portatela al bollore.

2) Mettete 3 cucchiai di olio in una padella capiente e rosolate a fiamma media le cipolle affettate, aggiungete il prosciutto cotto e mescolate per fare insaporire gli ingredienti. A questo punto unite i piselli, sale e pepe poi al bollore lasciate cuocere a fiamma bassa per 10-12′.

3) Raggiunto il bollore dell’acqua per la cottura della pasta, unite il sale e un cucchiaio di olio affinchè le tagliatelle in cottura non si attacchino.

4) Prelevate 1 mestolino d’acqua di cottura e versatelo nel condimento in padella con l’aggiunta di metà dose di gorgonzola; a fiamma bassa lasciate fondere il formggio e rendere il sugo cremoso q/b.

5) Assaggiate la pasta per valutare il grado di cottura, deve assolutamente essere al dente, scolatela e versatela in padella. Amagamate aggiungendo il gorgonzola rimasto e infine mescolate il tutto con garbo.

6) Prima di servire queste gustose tagliatelle dello chef macinate del pepe su ogni piatto..e buon appetito!

Primi piatti di pasta fresca raccolta di ricette

 

2 Risposte a “Tagliatelle dello chef”

  1. Ottima preparazione ! … E poi … il gorgonzola rende tutto più armonioso e invitante – chi non lo ama potrebbe sostituirlo con altro formaggio cremoso – ma, naturalmente, non sarebbe più la stessa cosa. Come tutte le preparazioni originali stimola la fantasia e la creatività suggerendo “variazioni sul tema” ma, sicuramente, così come è, rimane un’ottima idea! Grazie e, se posso permettermi , da modesto cuoco di casa, complimenti all’amico chef!

    1. Grazie Teo gli darò i tuoi saluti quando tornerà dall’Australia. Spero solo non mi porti un canguro, non si sa mai hahahhahahahahaha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.