Crea sito

Spaghetti al sugo di scampi ricetta mare

Gli spaghetti al sugo di scampi sono facili e veloci da preparare; si possono utilizzare sia scampi freschi che surgelati, per questi ultimi servirà solo più tempo per lasciarli scongelare (ma se si lasciano scongelare tutta la notte in frigo alla fine la preparazione è veloce comunque). Io ho utilizzato degli spaghetti ma ogni formato di pasta lunga è ideale a partire dalle linguine, ai tagliolini, alle tagliatelle e, per volere esagerare, il sugo agli scampi è una meraviglia anche con le pappardelle all’uovo. Pochi ed essenziali gli ingredienti di base: erbe aromatiche come il prezzemolo, aglio e lo scalogno, pomodorini freschi tagliati a pezzettini, vino bianco secco e il sapore degli scampi.. un connubio che saprà rendere un semplice piatto di pasta in una pietanza superlativa e ad un costo accessibile, che nulla ha da invidiare al piatto di spaghetti al sugo di scampi proposto dal ristorante.

Spaghetti al sugo di scampi Blog Profumi Sapori & Fantasia

Spaghetti al sugo di scampi ricetta mare

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di spaghetti grossi
  • 12 scampi di taglia piccola-media anche surgelati
  • 60  ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 mazzetto di prezzemolo tritato
  • 2 scalogni + 2 spicchi di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 16-18 pomodorini ciliegino tagliati a quartini
  • sale e pepe
  • 1 peperoncino piccolo (facoltativo)

Procedimento

Lavate gli scampi in acqua fredda corrente, eliminate le zampette e le antenne da ogni crostaceo e divideteli per numero. A metà degli scampi eliminate anche il carapace sgusciandoli e poi conservate la polpa sminuzzata da una forchetta in un piatto, a quelli rimasti invece praticate un taglio netto sul dorso e, se fossero grandi tagliateli anche a pezzi.

Scaldate l’olio in una padella capiente, aggiungete l’aglio, gli scalogni tritati fini e il peperoncino; dopo qualche minuto aggiungete la polpa degli scampi tenuta da parte e lasciate insaporire. Ora aggiungete anche i pomodorini già lavati e tagliati con metà del prezzemolo tritato, salate q/b e pepate.

Unite anche gli scampi a pezzi e sfumate con il vino bianco, al bollore abbassate la fiamma e fate cuocere per 10′ fino a che sarà ristretto quanto basta per accogliere gli spaghetti.

Portate al bollore una capiente pentola di acqua e lessate al dente gli spaghetti; raggiunta la cottura prelevateli con una mandolina e versateli direttamente nella padella. Mescolate spadellando oppure utilizzando due cucchiai di legno, spargete il prezzemolo avanzato e servite subito in tavola gli spaghetti al sugo di scampi, buon appetito!

4 Risposte a “Spaghetti al sugo di scampi ricetta mare”

  1. Silvana buongiorno, avrei bisogno di un consiglio: ho una pentola in alluminio della Agnelli che internamente si è tutta annerita,(mio figlio dopo una cena con amici ha lasciato dentro della pasta), ho provato a metterla in ammollo con acqua e bicarbonato e poi con acqua e sugo di pomodoro ma è rimasta tale e quale. Cosa devo fare? Mi dispiacerebbe molto aver rovinato una pentola così bella.
    Grazie, ciao

    1. Buongiorno Milva ho trovato per te alcune dritte interessanti che potrebbero fare al caso tuo. Io anti anni fa, quando utilizzavo le pentole in alluminio utilizzavo della paglietta d’acciaio che strofinavo sul sapone da bucato per asportarne un po’ e poi strofinavo con tanta energia le pentole.Se c’era il sole le lasciavo asciugare all’aria aperta. Guarda che in commercio ci sono le famose e antiche pagliette “Bravo” già insaponate ci vuole tanto olio di gomito e un paio di guanti robusti vedrai che ce la puoi fare. Avverti anche tuo figlio che la prossima volta sarà compito suo far tornare a brillare la pentola se dovesse accadere di nuovo….buona giornata carissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.