Crea sito

Risotto al pomodoro patate e piselli

Cucino spesso il risotto al pomodoro patate e piselli perchè oltre che essere buono e sostanzioso torna utilie da cucinare all’ultimo minuto in quanto è molto semplice. Piace in famiglia in modo particolare per la cremosità che si crea in cottura fra le patate e il riso che mescolate al pomodoro e alla dolcezza dei piselli risulta gustosissimo.Gli ingredienti utilizzati sono facilmente reperibili  in ogni dispensa e in ogni stagione dell’anno; nella stagione invernale possiamo usare piselli surgelati o cotti a vapore in scatola e passata di pomodoro pronta, ma nella stagione estiva useremo verdure fresche sia pomodori che i piselli. Detto quanto direi di procedere all’elenco degli ingredienti e al procedimento per portare in tavola il risotto al pomodoro patate e piselli.

Risotto al pomodoro patate e piselli Blog Profumi Sapori & Fantasia

Risotto al pomodoro patate e piselli

Ingredienti per 4 prs

  • 350 g di riso Arborio
  • 1 cipolla media bianca o dorata
  • 3 patate medie
  • 180 g di piselli cotti a vapore in scatola
  • 150 g di polpa di pomodoro densa (anche al basilico)
  • 50 g di burro + 2 cucchiai di olio extravergine
  • 3 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato
  • 50 ml di vino bianco secco
  • 1 litro di brodo vegetale (anche di dado)
  • sale e pepe

Procedimento

1) Sbucciate la cipolla lavatela poi tritatela fine, sbucciate le patate lavatele e tagliatele a dadini poi lasciatele in acqua fredda fino all’utilizzo.

2) In una casseruola lasciate fondere metà dose di burro con l’olio e soffriggete a fiamma dolce la cipolla. Dopo qualche minuto aggiungete le patate ben scolate dall’acqua e tamponate lasciandole insaporire nel condimento. A questo punto unite il riso che farete tostare fra le verdure mescolandolo e infine sfumate con il vino.

3) Tenete il brodo vegetale sul fornello a fiamma bassa per non perdere il bollore

4) Al riso e verdure aggiungete la polpa di pomodoro, sale e pepe poi iniziate ad aggiungere un mestolo di brodo bollente per volta, aggiungendolo ogni volta che il risotto tenderà ad asciugare.

5) Quasi a fine cottura aggiungete anche i piselli ben sgocciolati.

6) A cottura ultimata aggiungete al risotto il burro rimasto e il parmigiano, mescolate con garbo gli ingredienti e infine servite in tavola….. buon appetito.

Iscriviti alla mia Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.