Penne con crema di zucca e funghi

Voglia di una pasta saporita che sia leggera e con pochissime calorie? Vi consiglio le penne con crema di zucca e funghi; una pasta semplicissima che piacerà a tutti. La zucca che prediligo e che acquisto abitualmente è la violina o butternut per diverse ragioni: innanzitutto ha la polpa di consistenza soda e compatta ma soprattutto, dopo la cottura, non rimane acquosa, una qualità che la rende adatta per i ripieni della pasta al forno come cannelloni o ravioli. Considerate poi che è ottima anche per i dolci e, a tal proposito, voglio ricordarvi la torta alla zucca con mandorle, assolutamente indimenticabile. Tornando a noi e alla ricetta di oggi, sappiate che vi basteranno pochi ingredienti per realizzare le penne con crema di zucca e funghi che, sono certa, diventerà un piatto abitudinale dall’autunno alla primavera che, a tavola, metterà tutti d’accordo!

Penne con crema di zucca e funghi

Penne con crema di zucca e funghi

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di pennette integrali oppure di semola come preferite
  • 300 g di polpa zucca già pulita senza semi e senza scorza
  • 3-4 spicchi di aglio
  • 1 cipolla bianca piccola
  • brodo vegetale q/b
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 250 g di funghi freschi tipo champignon oppure surgelati come preferite
  • prezzemolo tritato
  • sale e pepe

Procedimento

Eliminate dalla zucca la scorza e i semi con i filamenti interni poi riducetela a dadini poi rendetela tenera, in padella, con un cucchiaio d’olio e qualche cucchiaiata di brodo vegetale.

A cottura ultimata trasferitela in un mixer o con un frullatore ad immersione frullatela a crema.

Eliminate dai funghi la parte finale terrosa, lavateli velocemente e tagliateli a fettine o a pezzetti come preferite. Sbucciate la cipolla e affettatela finemente con una mandolina.

In una padella scaldate un cucchiaio di olio e lasciate dorare l’aglio, aggiungete la cipolla lasciandola dorare appena e i funghi, mescolandoli per qualche minuto. Salate leggermente e fateli cuocere a fiamma bassa fino a che saranno teneri. A fine cottura aggiungete una spizzicata abbondante di prezzemolo tritato.

Tuffate in acqua bollente salata le penne e lasciatele cuocere per il tempo necessario.

In una padella capiente versate la crema di zucca ammorbidita da qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta, aggiungete metà dei funghi e infine le penne. Spadellate per amalgamare gli ingredienti, aggiungete i funghi restanti e spolverizzate le penne in crema di zucca e funghi con altro prezzemolo tritato a piacere.

Precedente Brioche allo yogurt senza burro Successivo Pasta frolla ai pistacchi e panna

Lascia un commento