Crostata al cacao con crema pasticcera

La crostata al cacao con crema pasticcera è indubbiamente uno dei dolci più golosi che abbia mai preparato. Per le feste, a casa mia, la crostata al cacao è la più gettonata, preferita di gran lunga ai dolci tipici o tradizionali della festa in essere come panettoni, pandori o colombe, dipende sempre dalla festività. Una fragrante pasta frolla al cacao racchiude in un goloso abbraccio, la vellutata e soffice crema pasticcera; un dolce garantito dal risultato strepitoso. Passiamo insieme alla lista degli ingredienti indispensabili e alla doppia preparazione per la crostata al cacao con crema pasticcera ricordandovi che oltre a prepararla nel metodo tradizionale potete anche utilizzare il Bimby sia per la frolla che per la crema.

 

Crostata al cacao con crema pasticceraCrostata al cacao con crema pasticcera

Ingredienti per una tortiera scannellata da crostate di 22 cm (impasto sufficiente anche per la grata a decoro).

Per la pasta frolla al cacao

  • 200 g di farina 00
  • 20 g di cacao amaro
  • 90 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro freddo a dadini
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale fino

Per la crema pasticcera (dose abbondante)

  • 500 ml di latte intero
  • 120 g di zucchero oppure 35 g di fruttosio
  • 60 g di farina 00 (oppure metà farina e metà dose di fecola di patate)
  • 3 torli d’uovo
  • 1 bustina di vanillina

Crostata al cacao con crema pasticcera

Procedimento tradizionale della frolla e della crema

Preparate la pasta frolla setacciando sulla spianatoia la farina con il cacao (potete anche utilizzare guanti in lattice per non macchiarvi le mani con il cacao). Al centro della farina aggiungete lo zucchero, il sale,  e il burro a dadini.

Con la punta delle dita amalgamate gli ingredienti velocemente aggiungendo anche l’uovo leggermente sbattuto formando un panetto compatto.

Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 1 ora.

Nel frattempo fate anche la crema pasticcera:scaldate il latte sfiorando il bollore, in una casseruola sbattete a crema i tuorli con lo zucchero e la farina o fecola, aggiungente pian piano il latte sempre mescolando per non formare grumi poi portate la casseruola sul fornello e a fiamma bassa portate la crema al bollore. A cottura ultimata versatela in una ciotola e copritela con della pellicola lasciandola raffreddare completamente.

Sulla spianatoia utilizzando carta da forno stendete, con il mattarello, 3/4 della pasta frolla in un cerchio più grande dello stampo; capovolgete la carta da forno con la frolla sulla tortiera e lasciate scivolare la frolla facendola aderire con garbo allo stampo.

Eliminate la frolla in eccesso e punzecchiate lievemente il fondo con una forchetta (serve a non fare crescere la pasta in cottura).

Aggiungete anche la crema in una dose generosa, livellatela con una spatola e poi decorate la crostata con strisce di pasta ricavate dalla frolla tenuta da parte e poste ad incrocio sul dolce.

Scaldate il forno a 180°, infornate la crostata per circa 40′ nella parte centrale del forno lasciandola cuocere.

A cottura verificata fate raffreddare la crostata su una gratella poi servitela a piacere.

Procedimento con il Bimby per la frolla e per la crema

Preparate la pasta frolla versando nel boccale lo zucchero e frullatelo 10 sec. veloc.8

Aggiungete la farina setacciata al cacao, il sale, il burro freddo a dadini e l’uovo, frullate gli ingredienti per 20 sec. a vel.5.

Estraete la frolla dal boccale e sulla spianatoia leggermente infarinata formate il classico panetto avvolgendolo nella pellicola per un riposo di almeno 1 ora in frigo.

Preparate la crema pasticcera versando tutti gli ingredienti necessari nel boccale, fate cuocere per 7 minuti a 90° veloc.3.

Fatte sia la pasta frolla che la crema procedete come il procedimento sopra per realizzare e servire la crostata al cacao con crema pasticcera.

Crostata al cacao con crema pasticcera

Seguimi anche sulla mia pagina di Facebook resteremo sempre in contatto.

Precedente Pasta con crema di zucca e bietole Successivo Ravioli con zucca e patate ricetta base

4 commenti su “Crostata al cacao con crema pasticcera

  1. ivana angela mucciarelli il said:

    La crostata è molto bella e sicuranebte buonissima ,però ho un dubbio: la crema non si secca in cottura?

  2. cinzia il said:

    Ciao Silvana bella questa crostata deve essere anche molto buona domani la voglio proprio provare, ma leggevo che al posto dello zucchero sulla crema hai messo il fruttosio mi chiedevo lo si puo’ mettere anche nella frolla?
    se si in che quantità?
    grazie mille saluti Cinzia

    • Silvana Scalambra il said:

      La dose del fruttosio giusta è sempre l’80% della dose dello zucchero previsto. Però va anche a gusto magari prova e vedi se ti sembra troppo dolce diminuisci la quantità del fruttosio. Un abbraccio Cinzia e buona serata!

Lascia un commento