Crema pasticcera con albumi

Mai prima di oggi avrei immaginato che la crema pasticcera con albumi mi sarebbe piaciuta tanto. Soffice e vellutata è formidabile per farcire ogni dolce da credenza come torte o crostate così come la piccola pasticceria biscotti o bignè. Essendo a basso contenuto di calorie, la crema pasticcera con albumi è adatta a tutti coloro che seguono una dieta e non solo ipocalorica. L’aroma infuso dalle scorzette di arance e limoni aggiunte in cottura, hanno ulteriormente profumato la crema rendendola ancora più buona e invitante. Doppio procedimento di preparazione, con il metodo tradizionale in casseruola oppure utilizzando il Bimby, strepitoso robot da cucina che riduce al minimo i tempi di cottura ma non solo. Ritengo inoltre che realizzare la crema pasticcera sia un’ ottima idea per utilizzare gli albumi che spesso rimangono da altre preparazioni. Pronti a prendere nota sia degli ingredienti che della preparazione?

Crema pasticcera con albumi

Crema pasticcera con albumi

Ingredienti per 4 persone

  • 450 g di latte parzialmente scremato o totalmente scremato
  • 3 albumi di uova medie
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di amido di mais o maizena.
  • scorzette sottili e piccole di arancia e limone

Preparazione tradizionale

In un pentolino portate quasi al bollore il latte con le scorzette, spegnete la fiamma e lasciate in infusione fino a che sarà tiepido.

In una piccola casseruola mescolate, con una frusta, lo zucchero a velo con l’amido di mais o maizena con gli albumi fino ad ottenere un composto senza grumi.

Aggiungete a filo il latte con le scorzette mescolando continuamente poi procedete con la cottura su fiamma bassa munita di spartifiamma, sempre mescolando adagio e sempre da un verso solo.

Lasciate cuocere la crema fino a che sarà densa al punto giusto, copritela a pelle con della pellicola lasciandola raffreddare completamente prima dell’utilizzo.

Le scorzette di agrumi le ho lasciate amalgamate alla crema ma se non le gradite eliminatele dopo l’infusione nel latte.

Procedimento con il Bimby

Mettete nel boccale tutti gli ingredienti poi programmate il Bimby per 8 minuti a 90° veloc. 4.

A fine tempo la crema pasticcera con albumi è pronta, travasatela in una ciotola e copritela a pelle con la pellicola lasciandola raffreddare completamente prima dell’utilizzo.

Potrete aromatizzare la crema con essenza di limone o succo di arancia.

Altre ricette correlate: DESSERT DOLCI E CREME AL CUCCHIAIO

Crema pasticcera con albumi
Crema pasticcera con albumi

Precedente Ravioli con zucca e patate ricetta base Successivo Capocollo di maiale in salsa con noci e porri

Un commento su “Crema pasticcera con albumi

  1. Ciao cara amica.Grazie per quest’altra preparazione che condividi con me. La crema pasticciera con gli albumi mi intriga molto come anche la frolla senza burro , ma, a proposito di quest’ultima … è tassativa l’esecuzione con lo strutto o si potrebbe anche con l’olio ( di girasole o di arachide, riducendo, naturalmente, la dose ) ? So che questa domanda , che sarebbe poi più una ” richiesta ” , ti suonerà piuttosto
    ” eretica ” ma io, da vecchietto quale sono, cerco, quando posso, di ridurre i grassi o, almeno, di usare quelli più ” sani ” ( cioè con minore percentuale di
    ” saturi ” ).
    A parte tutto, però, ti ringrazio sempre e ti rinnovo i miei complimenti sinceri.
    Un abbraccio e un augurio di tutto il bene che si può desiderare.
    teo (franco)

Lascia un commento