Crema pasticcera al cioccolato in due versioni

La crema pasticcera al cioccolato è una golosa variante della crema pasticcera classica, ideale per farcire tutta la piccola pasticcceria ma anche torte e crostate. Inoltre si trasforma anche in un’ottimo dessert da coppa alternandosi con la crema classica e magari con l’aggiunta di qualche biscottino al burro oppure inzuppato nel liquore preferito. Perchè due versioni di ricetta; la prima è la ricetta tradizionale in casseruola e ricca di tuorli d’uovo, la seconda invece più leggera, in effetti contiene solo 1 uovo, e la si puo’ realizzare con il Bimby in pochissimi minuti. Procediamo con la descrizione e ingredienti che servono per realizzare la crema pasticcera al cioccolato in due versioni.

Crema pasticcera al cioccolato in due versioni

 

Crema pasticcera al cioccolato in due versioni

Ricetta crema pasticcera al cioccolato 1° versione “la tradizionale”

 Ingredienti

  • 500 ml di latte fresco intero
  • 4 tuorli d’uovo
  • 150 g di zucchero semolato fino (Zefiro) oppure tritato nel frullatore per qualche secondo
  • 40 g di cacao amaro
  • 20 g di farina

Procedimento

1) Portate al bollore il latte e tenetelo da parte.

2) In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero utilizzando le fruste elettriche alla massima velocità fino ad ottenere un composto gonfio, aggiungete la farina passata da un setaccino e amalgamatela alle uova con delicatezza.

3) Aggiungete al latte il cacao setacciato mescolando attentamente con una frusta per non formare grumi e lasciate riposare per qualche minuto. Se dovesse succedere che si formi qualche grumo non preoccupatevi, passeremo tutto al setaccio oppure una frullatina con il minipimer si risolverà alla grande.

4) Ora posizionate un colino sulla ciotola dei tuorli montati e iniziate ad aggiungere il latte con il cacao diluito mescolando gli ingredienti con una frusta.

5) Infine versate il composto in una casseruola e portate a cottura su fiamma dolcissima sempre mescolando per un verso, fino a che sarà densa al punto giusto comunque non meno di 5-6 minuti, poi versatela in una ciotola in pirex o porcellana sigillando subito la crema pasticcera con della pellicola fino a che sarà fredda e rassodata. (Questo procedimento evita la formazione della pellicina in superficie).

Crema pasticcera al cioccolato in due versioni

 Ricetta crema pasticcera al cioccolato 2° versione con Bimby

Ingredienti

  • 500 ml di latte fresco intero
  • 1 uovo medio intero
  • 100 g di zucchero semolato
  • 40 g di farina
  • 20 g di cacao amaro
  • 1/2 cubotto di cioccolato fondente fondente a pezzetti

Procedimento

1) Mettete nel boccate tutti gli ingredienti escluso il cioccolato fondente e impostate il Bimby a 8 minuti 90° velocità 4.

2) A cottura ultimata aggiungete il cioccolato fondente e mescolate con una spatola fino a che si scioglie alla perfezione; trasferite la crema pasticcera al cioccolato in una ciotola in pirex o porcellana sigillando subito la crema pasticcera con della pellicola fino a che sarà fredda e rassodata. (Questo procedimento evita la formazione della pellicina in superficie).

  2° versione procedimento tradizionale

1) In una casseruola scaldate il latte senza portarlo all’ebollizione e tenetelo da parte.

2) In una pentolina versate lo zucchero con l’uovo e la farina, con le fruste elettriche frullate fino ad avere un composto senza grumi, versate a filo il latte mescolando con energia usando una frusta, poi cucinate la crema a fuoco dolce; con un cucchiaio di legno mescolare sempre per lo stesso verso fino alla cottura.

3) Quando la crema sarà densa e vellutata al punto giusto aggiungete il cioccolato a scagliette, mescolatelo fino a che sarà perfettamente fuso.

4) Travasate la crema dalla pentolina ad una ciotola e coprite con la pellicola, lasciarla raffreddare.

5) La crema pasticcera al cioccolato è pronta.

 

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

Precedente Panbrioche soffice impastato con la forchetta Successivo Rosette di pane con lievito madre in esubero

5 commenti su “Crema pasticcera al cioccolato in due versioni

  1. Rina il said:

    Ho fatto la seconda versione tradizionale ….dovevo riempire dei bigne’ che avevo in casa…buonisssssima questa crema, le tue ricette sono una garanzia complimenti.

  2. Teo il said:

    Molto interessante questa “dolce tentazione” che mette anche in moto la fantasia: sai, cara amica, le cosiddette “ricette” che non stimolano la fantasia non le considero degne d’attenzione perché mi sembrano come un insieme di roba riunita per forza, senza anima, meccanicamente. Probabilmente debbo sembrarti un po’ strano, ma la penso proprio così. Grazie per quest’altra dolcezza e buona seconda metà di settimana!

    • silvanaincucina il said:

      In effetti due possibilità per ottenere una buona crema pasticcera al cioccolato potendo scegliere alla fine.

  3. Elisa Galfo il said:

    Salve, per fare la ricetta della crema pasticcera al cioccolato 2° versione senza il Bimby qual’é il procedimento?

Lascia un commento