Ciambella alla panna e cacao

Oggi prepariamo insieme la ciambella alla panna e cacao, una ricetta golosa molto facile e con ottimo risultato finale. In famiglia è apprezzata questa ciambella bigusto, perfetta per la colazione o da gustare a fine pasto. Molto semplice e genuina è priva di burro, la panna è sufficente a rendere la ciambella soffice e inzupposa. Il procedimento è molto semplice e veloce; affichè la ciambella risulti molto soffice montate a lungo le uova con lo zucchero, dopodichè unite gli altri ingredienti con delicatezza. Non ho decorato la ciambella alla panna e cacao con zucchero a velo perchè a noi piace al naturale ma, potete arricchirla a piacere.

Ciambella alla panna e cacao, ricetta golosa Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ciambella alla panna e cacao sofficissima

Ingredienti 

Ho utilizzato uno stampo da ciambelle da 24 cm

  • 300 g. di farina autolievitante (in alternativa la stessa quantità di farina 00 con 1 bustina di lievito per torte)
  • 300 g. di zucchero semolato ( la quantità non è esagerata, bilancia l’amaro del cacao)
  • 200 ml. di panna fresca liquida ( non zuccherata e non fredda)
  • 3 cucchiai colmi di cacao amaro
  • 100 ml. di latte intero (tiepido)
  • 3 uova intere medie
  • poco burro+farina per lo stampo

Ciambella alla panna e cacao, ricetta golosa Blog Profumi Sapori & FantasiaProcedimento

Accendete il forno a 180° in modalità statica, imburrate e infarinate lo stampo da ciambella.

Nella ciotola dello sbattitore montate a lungo le uova intere con lo zucchero, il composto dovrà risultare cremoso e soffice.

Aggiungete all’impasto la panna liquida a filo e a cucchiaiate la farina, alternando al latte (tenetene da parte 3 cucchiai) e mescolate con delicatezza.

Versate nello stampo metà dell’impasto, a quello rimasto nella ciotola, setacciate il cacao e unite il latte poi mescolate bene con un cucchiaio di legno amalgamando gli ingredienti senza formare grumi.

Ciambella alla panna e cacao, ricetta golosa Blog Profumi Sapori & FantasiaOra versate l’impasto al cacao al centro dell’impasto chiaro, date due colpetti allo stampo perchè il composto si assesti in maniera uniforme e poi infornate per 35′ circa in forno già a temperatura.

Sfornate la ciambella e lasciatela raffreddare per 10′ a temperatura ambiente poi con l’aiuto di un’altra gratella capovolgete la ciambella ed eliminate lo stampo, lasciatela raffreddare completamente.

La ciambella alla panna e cacao è prontissima per l’assaggio….avanti il primo!

Ciambella alla panna e cacao, ricetta golosa

 

40 Risposte a “Ciambella alla panna e cacao”

    1. ah ecco scusami ma l’età che avanza mi crea qualche problemino….beh ma direi che 60 g di cioccolato fondente basta…aggiungi un po’ di latte quando lo fai sciogliere a bagnomaria poco poco….buon fine settimana e ciaoo

  1. Mi riferisco al cioccolato fondente, se lo usassi al posto del cacao quanti grammi dovrei usare per questa ricetta?

    1. 60 g di cioccolato martina possono bastare, scioglilo a tocchetti con poco latte a bagnomaria, dovrà avere la consistenza della Nutella. Ciao Martina

      1. In che quantità andrebbe bene per questa ricetta ? Comunque complimenti, è bravissima, tutte le sue ricette sono strepitose !! Grazie! 🙂

  2. Buonasera! Dove posso trovare lo stampo per il ciambellone? Grazie e complimenti per le ottime ricette!

  3. ho fatto questa ciambella..molto buona..però mi ha incuriosito anche l’altra ricetta fatta con l’acqua..mi sa che dovrò provarla e poi ti farò sapere quale preferisco..grazie!

      1. Buonasera sto per fare un dolce e mi ha incuriosito questo ciambellone.
        posso cuocerlo in una teglia 28 per 20 cm?
        anche perchè cucino il mio ciambellone in questa teglia e viene bene.
        grazie mille.

      2. Benvenuta Lucia, se gli ingredienti di questa ciambella sono dello stesso peso di quella che fai tu d’abitudine, non hai problemi, se invece questi ingredienti sono inferiori come peso, ti consiglio una teglia più piccola per avere la ciambella più alta…quella da me utilizzata è di 24 cm. Ciao e fammi sapere Lucia!

      3. Grazie della sua veloce risposta.
        penso che la teglia vada bene.
        ma era sorto un piccolo problem prima,avevo la panna liquida zuccherata.:(
        e quindi ho cercato un’altra ricetta dal suo blog.
        e..ciambella alle mele. è in forno!
        posso utilizzare la panna liquida zuccherata nella sua ricetta togliendo dello zucchero?

    1. Si certo Elena..sarà light in questo caso, se risultasse troppo corposo l’impasto aggiungi un filo di latte….buona serata carissima!

    1. Buongiorno Manuela…direi 180 g. sono abbastanza, ti auguro una buona domenica carissima…un bacino al cucciolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.