Crea sito

Brioche al cocco e ricotta

Brioche al cocco e ricotta

Da sempre, a casa mia, la colazione è il momento più importante della giornata al quale ho sempre dato largo spazio nel proporre preparazioni in prevalenza dolci ma genuine seppur molto semplici e casalinghe. Le ultime nate, a tal proposito, sono le brioche al cocco e ricotta; saranno le alleate ideali dalla colazione alla merenda, perfette per asporto al mare o nelle scampagnate e, ancora, per uno snack veloce durante la giornata. Per una colazione più golosa e ricca potrete spalmare Nutella oppure marmellata a piacere, diverranno irresistibili. Avete notato la forma strana delle brioche? Ho voluto subito collaudare le nuove “scatoline” acquistate di recente per i miei dolcetti e ammetto che sono davvero particolari e carine… che ne dite?

Brioche al cocco e ricotta

Brioche al cocco e ricotta

Ingredienti per l’impasto delle brioche

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di farina di cocco
  • 50 ml di latte caldo
  • 250 g di farina Manitoba
  • 50 g di burro morbido
  • 200 ml di latte al cocco a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di ricotta ben sgocciolata
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 1/2 cucchiaino di sale fino

E inoltre

  • qualche cucchiaiata di latte con mescolato altrettanto zucchero a velo da spennellare
  • cocco disidratato da spargere a piacere dopo la cottura.

Procedimento

Per impastare mi sono aiutata con la macchina del pane per velocizzare il procedimento; ma potrete avvalervi del Bimby oppure della planetaria. Per chi ha tempo e si rilassa con le mani in pasta potrà procedere come di consueto nel modo tradizionale a mano. I tempi di lievitazione possono variare in base alla temperatura e all’ambiente o ancora al lievito utilizzato, tenete presente che la massa dovrà raddoppiare come minimo per ottenere delle brioche soffici.

Impasto con la macchina del pane

Mettete in ammollo la farina di cocco con il latte caldo per almeno 15′, poi versatela in un colino ed eliminate tutto il latte premendo con il dorso di un cucchiaio.

Nel cestello versate per prima la bevanda al cocco, la farina di cocco ben strizzata, il burro morbido e la ricotta; poi aggiungete lo zucchero.

Mescolate le farine insieme al lievito essiccato e versatele sui liquidi aggiungendo all’interno il sale.

(Se fosse troppo sodo aggiungete ancora un pochino, poca per volta, la bevanda al cocco)

Avviate il programma impasto + lievitazione della durata di 1 ora e mezza.

 

Impasto tradizionale a mano

Mettete in ammollo la farina di cocco con il latte caldo per almeno 15′, poi versatela in un colino ed eliminate tutto il latte premendo con il dorso di un cucchiaio.

In una ciotola capiente versate le farine mescolate al lievito, fate una fossa al centro e aggiungete la ricotta, il burro morbido, la farina di cocco ben strizzata, lo zucchero e metà della bevanda al cocco impastando con un tarocco oppure un cucchiaio. Aggiungete anche il sale ed il liquido rimasto trasferendo successivamente l’impasto ancora grezzo sulla spianatoia. (Se fosse troppo sodo aggiungete ancora un pochino, poca per volta, la bevanda al cocco)

Lavorate a lungo tirando l’impasto e riavvolgendolo fino ad ottenere un panetto elastico ma non troppo morbido; potrete aggiungere farina 00 quanta ne serve in maniera modesta.

Trasferite l’impasto in una ciotola leggermente infarinata e sigillatela con della pellicola poi ponetelo a lievitare fino al raddoppio come minimo.

Preparazione delle brioche

Per dare la forma che vedete in foto ho utilizzato delle scatoline rettangolari apposite per dolci, vanno bene anche eventuali stampi antiaderenti per mini plumcake che però dovrete imburrare e infarinare.

Trasferite l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e suddividetelo a tocchetti tutti più o meno uguali.

Allungate ogni pezzetto di impasto poi doppiatelo e arrotolatelo a chiocciola su se stesso. In ogni scatolina mettetene due ravvicinate, in cottura si uniranno dando la classica forma a ESSE. Altrimenti potrete formare altre forme a piacere.

Brioche al cocco e ricotta

Sistemate le brioche ultimate sulla leccarda del forno e lasciatele lievitare ancora un’ora lontano da correnti d’aria. Prima di cuocerle spennellatele con la miscela di latte e zucchero a velo.

Accendete il forno a 180° poi infornate per circa 25′, le brioche al cocco e ricotta dovranno essere ben gonfie e dorate in superficie.

Ancora calde, dopo averle sfornate, spargetele con il cocco grattugiato poi lasciatele raffreddare..sono ottime e profumate.

Buon appetito!

Brioche al cocco e ricotta

Altri articoli correlati: BRIOCHE E LIEVITATI DOLCI

Iscriviti alla mia Newsletter Seguimi anche su Facebook

2 Risposte a “Brioche al cocco e ricotta”

  1. al posto del latte di cocco si puoò usare del succo,la farina di cocco come si sostituisce (nn me la ritrov e vorrei farli

    1. La farina di cocco la trovi in tutti i Super accanto alla frutta secca, chiamato anche cocco raspato. In alternativa utilizza 200 g di farina 00 anzichè 100 g. Il succo si a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.