Crea sito

Biscotti delicati da tè

Biscotti delicati da tè

La dolce proposta di oggi è la ricetta per preparare ottimi biscotti delicati da tè; per tante persone rappresenta un rito mattutino o pomeridiano al quale è difficile rinunciare. Perchè proprio da tè? Perchè per esaltare la sapidità di questo infuso così amato l’ideale sono biscotti friabili dal gusto particolarmente delicato e magari arricchiti da una passata veloce nel cioccolato fuso e granella di nocciole per renderli irresistibili. La pasta frolla è molto ricca di burro per donare gusto e friabilità ai biscotti, non vi nascondo che il burro si rivela difficile da sostituire per ottenere lo stesso sapore dei biscotti; mi sono documentata e l’unico ingrediente che potrete utilizzare è il burro vegetale o di soia per ottenere biscotti più leggeri ma adatto in modo particolare a chi è intollerante al lattosio o per chi segue una dieta ipocalorica. I biscotti delicati da tè sono sicura che vi piaceranno anche da sgranocchiare davanti alla TV oppure a colazione con una tazza di caffè ma per esperienza personale offrono il meglio di sè intinti in una tazza di cioccolata….

Biscotti delicati da tè

 

Biscotti delicati da tè

Per la pasta frolla

  • 500 g di farina 0
  • 250 g di burro freddo a dadini
  • 200 g di zucchero semolato macinato per 5 minuti nel frullatore
  • 4 tuorli d’uovo medio
  • 1 pizzico di sale fine

Altri ingredienti

  • cioccolato fondente fuso con un cucchiaio di latte
  • granella di nocciole

Procedimento

Per prima cosa frullate a media velocità lo zucchero semolato per qualche minuto, dovrà risultare molto fine però non a velo e versatelo in una ciotola,  senza lavare il bicchiere procedete versandovi la farina setacciata con il burro freddo, frullate fino a che farina e burro saranno amalgamati in una farinata fine.

Aggiungete ora lo zucchero, i tuorli ed il sale, frullate ancora ad intermittenza per non scaldare le lame fino a che l’impasto si sarà raccolto in una palla, toglietelo e trasferitelo sulla spianatoia leggermente infarinata, lavoratelo brevemente e date la forma del classico panetto, avvolgetelo nella pellicola e ponetelo in frigo per almeno 1 ora. Se non volete usare il mixer o un’altro robot, procedete seguendo il metodo a mano, in questo caso amalgamate burro e farina sulla spianatoia strofinandoli fra le dita fino ad ottenere una farinata, poi fate la fossetta al centro e aggiungete gli altri ingredienti. Impastate velocemente e formate il classico panetto avvolgetelo nella pellicola e ponetelo in frigo per 1 ora.

Prendete il panetto dal frigo e lavoratelo brevemente con il mattarello sulla spianatoia leggermente infarinata,  stendete poi la frolla in una sfoglia di almeno 1 cm e mezzo (se volete lavorare meglio la frolla mettetela fra due fogli di carta da forno) e ritagliate i biscotti da tè nella forma che preferite.

Scaldate il forno a 180° in modalità statica.

A mano a mano sistemate i biscotti sulla teglia foderata con carta da forno, raggiunta la temperatura impostata infornate una teglia alla volta per 12′ circa, dovranno appena dorare in superficie.

A cottura lasciate raffreddare i biscotti su gratelle e solo quando saranno perfettamente freddi potrete procedere al decoro intingendo i biscotti nel cioccolato fondente fuso e poi passare i biscotti nella granella di nocciole.

Per far si che possa asciugare bene il cioccolato ponete i biscotti su carta da forno.

Altre ricette correlate: BISCOTTI DOLCETTI & PASTICCINI

2 Risposte a “Biscotti delicati da tè”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.