Biscotti da caffellatte

I biscotti da caffellatte sono i biscotti più buoni in assoluto da inzuppare a colazione, intinti nel caffellatte o nel tè diventano teneri ma non si sfaldano. Ingredienti semplici come farina, burro, latte, zucchero e uova danno vita a queste piccole bontà. In sostituzione al lievito per dolci potrete utilizzare l’ammoniaca come facevano le nostre nonne affinchè i biscotti da caffellatte restino più morbidi a lungo seguendo però le regole imposte da questo ingrediente lievitante che non piace a tanti proprio per lo sprigionarsi dell’odore fastidioso in cottura che però poi scompare. Cosa aggiungere? Nulla se non un invito all’assaggio per gustare tutta la loro genuina bontà.

biscotti da caffellatte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni40 biscotti circa
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 650 gfarina 00
  • 200 gzucchero semolato
  • 130 gburro oppure strutto a piacere
  • 2 cucchiainilievito per dolci (metà dose se usate l’ammoniaca)
  • 150 glatte intero tiepido
  • 3uova medie
  • q.b.zucchero semolato per i biscotti prima della cottura

Preparazione

  1. biscotti da caffellatte

    In una ciotola capiente setacciate la farina con il lievito, create un incavo al centro e aggiungete lo zucchero e le uova. Iniziate a impastare aggiungendo poca farina circostante poi unite il burro ammorbidito e continuate affinchè gli ingredienti si assorbano fra loro aggiungendo poco per volta anche il latte.

  2. Trasferite l’impasto grezzo sulla spianatoia infarinata e procedete a impastare molto velocemente. Ottenuto un panetto liscio e compatto avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per almeno 1 ora. Riprendete l’impasto per i biscotti da caffellatte e stendetelo con il mattarello circa 1 cm di spessore aiutandovi con qualche spizzico di farina.

  3. biscotti da caffellatte

    Aiutandovi con una rotella ritagliate i biscotti lunghi 8-9 cm adagiandoli a mano a mano sulla teglia rivestita con carta forno.

    Accendete il forno in modalità statica a 180°, spennellate i biscotti con il latte e cospargeteli con poco zucchero semolato.

    Infornate una teglia per volta per una cottura di circa 15-20 minuti, tenedo presente che in base alla potenzialità del proprio forno può variare.

  4. biscotti da caffellatte

    A cottura avvenuta lasciate raffreddare perfettamente i biscotti da caffellate su alcune gratelle; potrete conservarli al meglio in scatola di latta, vaso di vetro con chiusura ermetica oppure nella vostra biscottiera abituale. Credetemi sono buonissimi!

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: BISCOTTI

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.