Sfoglia con baccalà e fagioli saporiti

Questo è il mio ultimo, nel senso temporale del termine, ‘esperimento’ culinario e si tratta di un fagotto di pasta sfoglia con il filetto di baccalà e fagioli cotti e insaporiti precedentemente. I sapori ddegli ingredienti singoli sono noti, ma ben si legano insieme e si fondono con la cottura in forno della sfoglia. Io ho servito la sfoglia come secondo facendo delle porzioni abbondanti, ma può essere anche un antipasto se invece moderate la quantità!!

min-1921Ingredienti per 4 persone:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia dalla forma rettangolare;
  • 400 gr di filetto di baccalà già dissalato con acqua;
  • 160 gr di fagioli bianchi grossi già cotti;
  • 1/2 bicchiere di passata di pomodoro;
  • 2 cucchiai di carota tritata;
  • 2 cucchiai di sedano tritato;
  • 2 cucchiai di cipolla bianca tritata;
  • 1 piccolo peperoncino rosso fresco;
  • 1 spicchio di aglio;
  • timo fresco alcuni rametti;
  • olio d’oliva;
  • sale;
  • albume d’uovo per spennellare la sfoglia.

Lavate il filetto di baccalà sotto l’acqua corrente, inseritelo in un cestello per la cottura al vapore e fatelo cuocere per 15- 20 minuti. sarà cotto quando si sfalderà con una forchetta. Spegnete quindi il fuoco e fate raffreddare.

Intanto che il baccalà cuoce, fate un soffritto con dell’olio d’oliva, la carota, il sedano e la cipolla aggiungete pure lo spicchio di aglio schiacciato, il peperoncino tagliato a fettine sottili e alcune foglioline di timo. Fate soffriggere alcuni minuti senza far dorare le verdure. Poi aggiungete i fagioli e la passata di pomodoro, mescolate e fate insaporire a fuoco basso per 4-5 minuti mescolando di tanto in tanto. Salate, spegnete il fuoco e fate raffreddare. Trasferite in un piatto sgocciolando i fagioli dal fondo di cottura residuo e, infine, con una forchetta schiacciatene grossolanamente una parte.

Srotolate la sfoglia in una teglia rettangolare 30×20 cm, posizionate sul fondo i fagioli e poi distribuite sopra il baccalà sfaldato. Coprite con un altro strato di sfoglia, spennellate la superficie con albume d’uovo e infornate in forno caldo a 220°C per circa 20-25 minuti. Vi consiglio, a causa dell’umidità del ripieno, di fare attenzione alla cottura del fondo del fagotto di sfoglia perché potrebbe necessitare di una cottura più lunga. Regolatevi quindi con le altezze della teglia dal fondo del vostro forno e sul tempo di cottura a seconda della tipologia del vostro forno.

Sfornate, lasciate intiepidire e servite. Buon Appetito!!

….MMMMmmmmm Yummy!!!

min-1916

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Say Yummy

Mi chiamo Emanuela e sonoun ingegnere, ma con la passione per la cucina. La preparazione dei pasti per me è sempre stata la parte creativa e rilassante della giornata. Mi piace mangiare sano ed equilibrato senza dimenticare il gusto e con un occhio di riguardo anche al portafoglio. Vi propongo, nel mio blog, varie ricette della tradizione italiana e altre che ho scovato in giro per il mondo, mi permetto anche di consigliarvi alcune mosse frutto della mia esperienza sperando che vi possano essere utili nella riuscita delle vostre preparazioni. Seguitemi e scrivetemi se anche voi avete consigli o suggerimenti da darmi!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.