Zuppa invernale di fave e pancetta

Zuppa invernale di fave e pancetta.
Oggi fa tanto freddo e ho preparato questa gustosissima zuppa arricchita da tocchetti di pancetta affumicata. Le fave decorticate cuocendo danno una bella cremosità al piatto che potete consumare con dei crostini e o della pasta. A vostro piacimento potrete aggiungere del peperoncino,
e a questo proposito vi indicherò come averlo sempre a portato di mano seguendo questo link.
 le fave contengono una buona dose di proteine e un alto livello di lisina e arginina, due amminoacidi molto importanti per la crescita dei muscoli e che ci aiutano a mantenere forma fisica e tonicità, diminuendo allo stesso tempo i livelli del colesterolo.
 sono particolarmente indicati in chi soffre di diabete perché non venendo assorbiti immediatamente dall’intestino, riducono l’assorbimento dello zucchero e quindi evitano che la glicemia si alzi troppo.
Troverete qui di seguito sia la ricetta a cottura tradizionale che quella con il Bimby.


Se vuoi vedere la ricetta di pasta e lenticchie risottate alla siciliana clicca qui

Zuppa invernale di fave e pancetta
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfave, secche, sgusciate, crude
  • 1 spicchioaglio
  • 1 mazzettofinocchietto selvatico (0 10 gr di semi di finocchio tritati)
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 150 gpancetta affumicata (a cubetti)
  • 1 cucchiainosale
  • 200 gpassata di pomodoro
  • 800 gacqua (circa)

Strumenti

  • Pentola o Bimby

Preparazione: Zuppa invernale di fave e pancetta

Cottura in pentola
  1. Tritate il finocchietto selvatico molto sottilmente. in alternativa potrete utilizzare 2 cucchiaini di semi di finocchietto tritati, o seguire questo tutorial su come conservare il finocchietto.

  2. cipolla

    Sbucciate la cipolla sia che sia bionda che rossa, vanno bene entrambe, e l’aglio Quindi tagliateli sottilmente.

  3. cipolla

    In una pentola mettete la cipolla con l’aglio e l’olio evo, e fate insaporire per 3 minuti, quindi aggiungete la pancetta e continuate a far insaporire, mescolando di tanto in tanto.

  4. passata

    Aggiungete il sale, le fave, la passata di pomodoro e l’acqua, cuocere per 55 minuti. controllando ogni tanto che non si attacchi al fondo della pentola

  5. Zuppa invernale di fave e pancetta

    Per evitare gli schizzi, potete apporre alla pentola un para schizzi.

  6. Zuppa invernale di fave e pancetta

    A fine cottura servite con dei crostini o potete cuocerci la pasta.

    Ecco la Zuppa invernale di fave e pancetta a cottura tradizionale.

Cottura con Bimby

  1. Bimby tm6

    Mettere nel boccale la cipolla rossa, l’aglio e i semi di finocchio, o il finocchietto selvatico, e tritare: 5 sec./vel. 8. Riunire sul fondo con la spatola.

  2. passata

    Unire l’olio extravergine di oliva e la pancetta, insaporire: 5 min./120°C/antiorario/vel. 1.

    Inserire nel boccale il sale, le fave, la passata di pomodoro e l’acqua, mettete il cestello al posto del misurino e fate cuocere: 45 min./100°C/antiorario/vel. cucchiaino

     

  3. Zuppa invernale di fave e pancetta

    Servite ben caldo con dei crostini o potete cuocerci la pasta.

    Abbiamo fatto la Zuppa invernale di fave e pancetta a cottura Bimby.

conservazione

Zuppa invernale di fave e pancetta. Questa zuppa la possiamo conservare in frigo fino a 3 giorni e in freezer fino a 6 mesi.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento