Pasta brioche dolce

pasta brioche dolce

Una delle basi che mancavano sul blog era la pasta brioche dolce e questa era una vera mancanza 😉 La pasta brioche dolce viene utilizzata per la preparazione dei cornetti sfogliati, girelle, ciambelle e quant’altro vogliate realizzare. La ricetta che vi propongo è di Luca Montersino un po’ rivisitata, ho diminuito il burro, che nella sua ricetta era 180 g, mi sembrava eccessivo per i miei gusti ma siete padronissimi di seguire le sue dosi 😉 La prima volta che l’ho preparata, per i suoi cornetti sfogliati, ho avuto un risultato strabiliante ma anche diminuendo il burro il risultato non è stato da meno, le ricette di Luca Montersino sono sempre il top anche se non le segui alla lettera… è un grande! Ma ora vogliamo passare alla ricetta della pasta brioche dolce? Seguitemi…..

pasta brioche dolce
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina Manitoba
  • 200 g Farina 00
  • 80 ml Latte
  • 180 g Uova
  • 70 g Zucchero
  • 100 g Burro
  • 15 g Lievito di birra
  • 15 g Miele
  • 7 g Sale
  • q.b. Scorza di limone
  • q.b. Vaniglia

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola la farina, il lievito spezzettato e lo zucchero ed iniziare ad impastare aggiungendo un po’ per volta il latte freddo, quando gli ingredienti sono incorporati aggiungere uno per volta le uova, farne incorporare uno prima di aggiungerne un altro

    aggiungere il burro, a temperatura ambiente, a fiocchetti facendolo assorbire prima di aggiungere altro; mescolare il miele con la scorza di limone grattugiata e la vaniglia ed aggiungere all’impasto, per ultimo mettere il sale e continuare ad impastare

    trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata e continuare ad impastare per almeno 10 minuti, battendolo ogni tanto,   finchè non si ottiene un composto liscio ed omogeneo, dare delle pieghe come descritto qui

    rimettere nella ciotola e coprire con pellicola e far lievitare fino a raddoppio, io in forno con luce accessa, ci vorranno circa due ore, oppure potete prepararla la sera e dopo un’ora metterla in frigorifero e la mattina farla acclimatare per almeno due ore, se inverno, o un’ora se estate, e procedere con la ricetta che volete realizzare

  2. pasta brioche dolce

    La pasta brioche dolce è pronta per essere utilizzata!

  3. pasta brioche dolce

    Se la ricetta della pasta brioche dolce vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Google+ e su Twitter vi aspetto!

Leggete anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.