Caponata di melanzane al forno sott’olio

caponata di melanzane

Altro giro altra conserva sott’olio! Mancava la caponata di melanzane tanto amata da mio genero, potevo non farla? Quest’inverno di sicuro non mi mancheranno i contorni e gli antipasti 😉 La ricetta originale della caponata di melanzane prevede la frittura dell’ortaggio ed io, volendola leggera, l’ho fatta al forno ed ho aggiunto un tocco tutto mio, l’ingrediente segreto. Una volta aperta la caponata di melanzane può essere consumata fredda o, come contorno, potete scaldarla in padella. Gli anni passati ho preparato questa conserva con un altro procedimento cioè cuocendo al forno tutti gli ingredienti, questa volta ho cotto gli odori a parte e le melanzane da sole poi unito il tutto, posso dire che mi è piaciuta di più e questa da ora in poi sarà la mia ricetta personale 😉 Passiamo a vedere come l’ho preparata.

caponata di melanzane

Caponata di melanzane al forno sott’olio

 

Ingredienti

  • 5 melanzane 
  • 3 cipolle di Tropea
  • 4 coste di sedano
  •   30 g capperi sotto sale
  • 100 g olive nere denocciolate
  • 3 cucchiai concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di zucchero
  •   50 ml aceto di vino bianco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  •   80 g mandorle
  • olio di semi di girasole
  • olio extravergine di oliva
  • basilico q.b.

Procedimento

  1. Lavare e tagliare a cubetti le melanzane
  2. metterle in una ciotola capiente con acqua e sale per 30 minuti
  3. sciacquarle e strizzarle
  4. metterle in una teglia, ricoperta di carta forno, condirle con sale, se necessario, e poco olio di semi di girasole, mescolare
  5. in forno a 180°C per 20 minuti circa, girandole di tanto in tanto, devono rimanere poco cotte
  6. lavare le coste di sedano e sfilacciarle
  7. tagliarle a dadini, nello stesso modo tagliare le cipolle
  8. mettere il tutto in una padella capiente aggiungere i capperi, sciacquati, il pepe e un po’ di olio extravergine di oliva
  9. far cuocere per un pochino, devono rimanere croccanti
  10. stemperare il concentrato di pomodoro con dell’acqua e versarlo sulle verdure far insaporire qualche minuto
  11. aggiungere lo zucchero e l’aceto, alzare la fiamma, far evaporare
  12. frullare la mandorle e aggiungerle con le olive nere al composto
  13. far cuocere ancora per 2/3 minuti e spegnere
  14. quando le melanzane sono pronte versarle nella padella aggiungere qualche foglia di basilico e mescolare bene
  15. far intiepidire
  16. riempire i barattoli, sterilizzati in forno per 10 minuti a 150°C, aggiungere, se necessario, dell’olio di semi di girasole
  17. chiudere i barattoli, ricoprirli con carta di giornale
  18. disporli in un pentola capiente e alta cercando di non lasciare spazi vuoti, se ce ne sono inframmezzate con altra carta di giornale
  19. riempire la pentola di acqua e portare ad ebollizione lasciarle per 5 minuti, in questo modo i barattoli andranno sottovuoto, fate raffreddare i barattoli nell’acqua

La caponata di melanzane al forno sott’olio è pronta da essere conservata in dispensa per il prossimo inverno! Avete capito l’ingrediente segreto? Le mandorle! Che conferiscono una nota croccante che, assaggiandola, mi è proprio piaciuta!

 

caponata di melanzane

Se la ricetta della caponata di melanzane al forno sott’olio vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
Mi trovate anche su Pinterest su Twitter ed Instagram vi aspetto!

Una risposta a “Caponata di melanzane al forno sott’olio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.