TARTINE di Piadina con Gamberi ANTIPASTO Sfizioso Ricetta Lampo

Le tartine di Piadina con Gamberi sono un Antipasto facilissimo da preparare in pochi minuti semplici e per tutti, ideali da servire durante le Feste.

Quando arriva Natale e Capodanno le idee di antipasti non sono mai troppe, si ha sempre voglia di cercare qualche alternativa da proporre per stupire o magari per cimentarsi in qualcosa di nuovo. Amo le ricette facili e veloci che non impegnano tantissimo e che tutti possono fare, oggi vi propongo le Tartine con gamberi fatte con la piadina già pronta quindi risparmierete un sacco di tempo.
Sono facili e si possono realizzare con le piadine normali classiche oppure con le piadine integrali e magari fare un misto di entrambe.
Il ripieno è costituito da una delicata mousse di salmone e gamberi appena sbollentati, un po’ di rucola e sono pronti.

Vediamo come fare le Tartine di Piadina con Gamberi e vedrete che non ne farete più a meno, conserverete la ricetta per le vostre occasioni migliori.

https://blog.giallozafferano.it/ricettepanedolci/mousse-di-salmone-per-antipasti-e-pasta/
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le tartine di piadina con gamberi

200 g gamberoni
2 pizzichi piadine (anche integrali)
q.b. rucola

Strumenti

1

Preparazione delle tartine di piadina con gamberi

Come fare le Tartine di Piadina con gamberi

Prendiamo le piadine e ricaviamo dei cerchi da 7 cm l’ uno con dei taglia biscotti oppure usando un bicchiere o una ciotolina come forma.

Imburriamo oppure oleamo bene la teglia e sistemiamo i cerchi di piadina all’ interno, se si rompono non fa nulla, poi manterranno la forma in cottura.

Inforniamo per 5 minuti a 200° ventilato, lasciamo raffreddare poi all’ interno dello stampo e poi delicatamente estraiamole. Intanto sbollentiamo i gamberoni ( pronti oppure freschi) in acqua salata per pochi minuti, lasciamoli raffreddare poi.

Prendiamo un po’ di rucola e mettiamola nei cestini, aggiungiamo la mousse al salmone ed un gambero.

Realizziamo in questo modo tutti i cestini sistemando un gambero per ogni cestino.

Possiamo conservare i cestini in frigo per 30 minuti prima di servirli per averli freschi e sodi oppure portarli in tavola subito.

Varianti

Potete utilizzare oltre alle piadine classiche, quelle integrali oppure quelle sfogliate, farcire con altre salse e sostituire i gamberi con il salmone ad esempio.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.