POLPO in UMIDO CON PATATE

POLPO in UMIDO CON PATATE tenerissimo e senza nessun trucco.

Allora, la premessa e’ di quelle solite! Cucinare il polpo non e’ mai una cosa semplicissima, se pero’, non si conoscono determinati accorgimenti che invece la fanno diventare la cosa piu’ semplice in assoluto!

Se Volete un polpo tenerissimo allora  bastera’ CONGELARLO PRIMA di CUOCERLO e scongelarlo la sera prima e cosi’ in soli 20 minuti di cottura lo avrete come non vi e’ mai riuscito prima. Io faccio sempre cosi’ e mi son trovata molto bene. Provateci anche voi.

Oggi faccio il Polpo in umido con patate semplicissimo! Questo secondo e’ adatto ad ogni occasioni e appuntatevi la ricetta vedrete che vi piacera’ parecchio!

POLPO in UMIDO CON PATATE
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 1 kg Polpo
  • 600 g Patate gialle
  • 500 ml Passata di pomodoro
  • 100 ml Vino bianco secco
  • 5 Pomodorini
  • q.b. Prezzemolo tritato
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Puliamo molto bene il polpo.

    Per averlo tenerissimo vi consiglio di congelarlo prima se e’ fresco in modo tale che tutte le fibre possano rompersi e non avremo la preoccupazione di utilizzare metodi in particolare durante la cottura.

  2. Una volta pulito il polpo tagliamolo a pezzetti grossolani.

    Scaldiamo un po’ d’ olio in una padella e facciamo rosolare l’ aglio ed un po’ di prezzemolo. Aggiungiamo il polpo e lasciamolo soffriggere.

  3. Uniamo il vino bianco e facciamo sfumare molto bene.

    Uniamo la passata di pomodoro ed i pomodorini tagliati in due parti.

    Lasciamo cuocere per 10 minuti.

  4. Sbucciamo le patate, laviamole, asciughiamole, tagliamole in pezzi grossolani ed uniamole al polpo.

    Lasciamo terminare la cottura ancora per 20 minuti a fiamma bassa.

    Per verificare se il polpo e’ tenero e cotto, infilziamolo con una forchetta, se non avremo problemi ad andare a fondo allora il polpo in umido sara’ tenero e cotto a puntino.

    Aggiungiamo solo alla fine sale  e pepe. Si aggiunge solo alla fine il sale perche’ questo potrebbe rendere il polpo duro.

    Serviamo con un filo d’ olio a crudo.

    ALTRE RICETTE

    Polpo con patate

    Funghi al forno

    Verdure al Forno

    Zucchine Ripiene

Rossella Consiglia

Per il Polpo in umido con patate la cosa migliore che posso consigliarvi e’ quella di conservare il sugo che avanza potete condirci la pasta.

Seguimi Su

GRUPPO Facebook di Rossella…pane e Cioccolato QUI

PAGINA FACEBOOK del Blog PANE E CIOCCOLATO QUI

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

Precedente TORTA alla MOUSSE di NUTELLA Velocissima Successivo MUFFIN alla MARMELLATA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.