Crea sito

Torta Sacher (ricetta furba) senza burro

Era da tempo che non la preparavo, così dopo un bel po’ eccomi qua a darvi la ricetta della torta Sacher o Sacher Torte, questa però non è la ricetta originale, ma la mia ricetta furba, più leggera della versione originale, senza burro, infatti la base è un semplicissimo pan di spagna al cacao senza lievito, cliccate per la ricetta nel dettaglio. Siccome il dolce è già molto ricco, con una farcia di marmellata di albicocche, e una copertura di cioccolato, ho deciso di alleggerirlo, togliendo il burro, e usando un semplice pan di spagna al cacao bagnato con latte, nulla di più semplice. C’è da preparare in 5 minuti il pan di spagna, con la mia ricetta veloce per un pan di spagna perfetto, ed infallibile, senza lievito, una torta per 8 persone, con porzioni abbondanti, con solo 2 uova. Correte a leggere la ricetta così potete provarla subito, è davvero veloce da preparare e il risultato è delizioso. Ottima da mangiare a colazione, dopo i pasti oppure con una tazza di tè, o se preferite magari organizziamo un congresso, come a Vienna, occasione per cui fu creato per la prima volta questo dolce, no sto scherzando, ma è un dolce così facile e così buono che è perfetto per ogni ricorrenza, anche feste di compleanno, comunioni, se amate il cioccolato non potete lasciarvelo sfuggire.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 (stampo da 18 cm)
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAustriaca

Ingredienti

  • 1Pan di Spagna
  • 100 gCioccolato fondente
  • 100 mlPanna vegetale senza lattosio
  • 2 cucchiainiSciroppo di glucosio
  • 1 tazza da tèLatte
  • 1 tazza da tèConfettura di albicocche

Per il pan di spagna al cacao

  • 2Uova (120 g)
  • 105 gFarina 00
  • 120 gZucchero
  • 15 gCacao amaro in polvere
  • 2 cucchiaiAcqua

Strumenti

  • Ciotola
  • Teglia
  • Spatola
  • Frusta elettrica

Preparazione

  1. torta sacher furba

    Prepariamo prima di tutto il pan di spagna al cacao senza lievito per la nostra torta sacher. La sua preparazione con il mio metodo è velocissima, quindi accendiamo prima di tutto il forno, 180 °c statico. Poi prepariamo lo stampo, uno da 18 cm, imburrato e infarinato.

  2. Con le fruste elettriche lavoriamo le uova intere con lo zucchero, per un paio di minuti, fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungiamo la farina setacciata, poca per volta, incorporandola con una spatola, con movimenti delicati dal basso verso l’alto, non più con le fruste. Infine allo stesso modo aggiungiamo il cacao, 2 cucchiai di acqua e mescoliamo. Versiamo nello stampo e cuociamo per circa 20 minuti o poco più a seconda del nostro forno. A fine cottura facciamo la prova con uno stecchino, se è asciutto la torta è pronta.

  3. Sforniamo dopo qualche minuti e lasciamo raffreddare. Quando sarà freddo tagliamo orizzontalmente in due dischi. Bagniamo la base con 1/3 del latte, che abbiamo misurato con una tazza da tè. Sempre in una tazza da tè misuriamo la marmellata di albicocche da usare per farcire, la scaldiamo un attimo in microonde, modalità scongelamento per un minuto.

  4. Farciamo il primo disco di pan di spagna al cacao senza lievito con la marmellata. Regolatevi un po’ a vostro gusto, se usarla tutta, io ho abbondato, e ci sta benissimo, per spezzare con la dolcezza del cioccolato. Poi bagniamo l’interno del secondo disco con altra parte di latte e chiudiamo. Bagniamo anche il sopra del secondo disco con il latte restante. Pote bucare un po’ il pan di spagna con uno stuzzicadenti, così da farlo inzuppare più velocemente, altrimenti piano piano con un cucchiaio distribuiamo il latte.

  5. Pressiamo bene il secondo disco di copertura, in modo da uniformare il nostro dolce, fino a far fuoriuscire la marmellata dai bordi, e togliamo gli eccessi. Prepariamo la glassa al cioccolato per la copertura.

  6. In una ciotola o in un pentolino mettiamo parte della panna con il cioccolato. Sciogliamo sul fuoco o al microonde, in modalità scongelamento, per circa 1 minuto. Quando il cioccolato sarà sciolto, basta mescolarlo un po’, aggiungiamo l’altra panna, e lo sciroppo di glucosio, mescoliamo nel cioccolato caldo, in modo da farlo sciogliere.

  7. Prima che il cioccolato si raffreddi, ancora tiepido, lo coliamo sulla torta, che abbiamo posizionato su una grata, con sotto un piatto che farà da raccoglitore, per raccogliere il cioccolato che colerà. Se vogliamo un effetto liscio del cioccolato e lucido, tipico della torta sacher, non lo dobbiamo toccare, io invece, ho prima spalmato il cioccolato, anche sui bordi, con una spatola, quando era ormai freddo. Poi ho scaldato il rimanente, e l’ho colato sulla superficie, senza più toccarlo, per creare l’effetto liscio e lucido.

  8. Lasciamo raffreddare completamente prima di servire la nostra torta sacher con la ricetta furba senza burro. Possiamo anche servirla dopo pochi minuti, non necessita di un lungo periodo di riposo. Si conserva bene in frigo per circa 3 giorni, anche un po’ di più se al posto del latte prepariamo una bagna con sciroppo di acqua e zucchero, magari anche aromatizzato con un po’ di liquore.

  9. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.