Tosella impanata – ricetta facile e golosa

La Tosella impanata è una preparazione golosa di questo buonissimo formaggio fresco, tipico dell’Altopiano di Asiago, ma anche del Trentino. Si prepara con latte vaccino e caglio ed ha un sapore molto delicato. Quando passiamo per Asiago solitamente ne compriamo una scorta e la congeliamo direttamente a fette. Ovviamente finiscono sempre troppo presto e quindi meno male che ho il mio “spacciatore” di Tosella personale (grazie Egidio!) che quando viene a trovarci ce la porta, giusto per non rimanere mai senza. Potete preparare la Tosella anche alla piastra, dove cuocendo formerà una crosticina in superficie, a me piace in entrambe i modi. Poi ovviamente il contorno perfetto è la polenta, con funghi e salsiccia, o se preferite una variante più leggera, accompagnate la Tosella impanata con dell’insalata. Ecco come si prepara:

Tosella impanata - ricetta veloce e golosaTosella impanata – ricetta veloce e golosa

Ingredienti per 4 persone:

6 fette di formaggio Tosella (ca. 2 cm di spessore)
4-5 cucchiai di farina
2 uova
7-8 cucchiai di pangrattato
Sale q.b.

Olio per friggere q.b.

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 5 minuti

Per preparare la tosella impanata mettete un fondo di olio in una pentola antiaderente, dove friggerete la vostra tosella. Prendete quindi 3 piatti. In uno versate la farina, in uno il pangrattato e nell’ultimo le uova, aggiungendo a queste sale a piacere prima di sbatterlo un po’ con la forchetta.
Passate ora le fette di Tosella prima nella farina, poi nelle uova sbattute ed infine nel pangrattato, premendo leggermente affinché questo aderisca su tutta la superficie. Procedete così per tutte le fette. Scaldate l’olio e quando e pronto (mettete qualche briciola di pangrattato e se inizia a friggere e vedete le bollicine e pronto) inserite le fette di Tosella, lasciandole friggere per 2-3 minuti a lato, a fuoco medio, affinché si scaldino anche all’interno. L’esterno dovrà essere bello dorato. Quando sarà pronta, togliete la vostra Tosella impanata dalla padella e mettetela su un piatto foderato con carta da cucina, per fare assorbire l’olio in eccesso.
Servite la vostra Tosella impanata con della polenta, volendo anche a fette e grigliata, o con una bella insalata.
Buon appetito!

Ricetta by Julia

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

 

Precedente Marmellata di cachi e cioccolato fondente Successivo Pasta biscotto al cacao - ricetta base