Crea sito

Ciambella con prugne, cioccolato e noci pecan

Sono andata a trovare mia nonna e mi ha dato le prugne fresche fresche, appena raccolte dal suo albero, anzi, dai suoi due alberi che ha in giardino, uno dei quali c’è da quando sono piccola, l’altro è venuto su da solo negli anni. Un tempo sotto il primo c’era una piccola sabbionaia di legno, dove i miei cuginetti ed io eravamo soliti giocare le domeniche d’estate, quando ci riunivamo tutti nel giardino di nonna. Facevamo i castelli di sabbia, le formine e le torte… poi ci nascondevamo dietro casa a preparare il profumo di rose, fatto con acqua e petali, rubati puntualmente dalle rose rosse di nonna, ah quanto ne andavamo fieri di quel profumo… se così si poteva chiamare. Ogni tanto, con diligenza, toglievamo anche le erbacce dall’orto di nonna che ci pagava con 500 o 1000 lire per il nostro impegno, felice di non doverlo fare lei. Ah, che bei ricordi <3.
E come tutte le cose che sanno di nonna, di casa, di ricordi e di famiglia, questa ciambella è un po’ speciale, con prugne, cioccolato e noci pecan, morbida e succosa, grazie alle prugne fresche e alla panna aggiunti all’impasto.
E un grazie speciale va anche a Franca, una cara amica di mia suocera, che seguendo il mio blog e la mia passione per le foto e le stoviglie antiche da utilizzare per queste, ha voluto regalarmi il meraviglioso stampo per ciambella che vedete in foto, che ha più di 100 anni e che custodirò gelosamente <3.

Ciambella con prugne, cioccolato e noci pecan
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 5 Minuti
  • Porzioni14 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 550 gprugne
  • 150 gcioccolato fondente
  • 80 gnoci pecan
  • 200 gfarina
  • 2 cucchiainilievito in polvere per dolci
  • 2 pizzichisale
  • 125 gburro (a temperatura ambiente)
  • 125 gzucchero
  • 4uova (a temperatura ambiente)
  • 100 mlpanna fresca liquida

Inoltre

  • 150 gcioccolato fondente

Preparazione

  1. Per preparare la ciambella con prugne, cioccolato e noci pecan, ungete ed infarinate uno stampo per ciambella e mettete da parte.

    Lavate e denocciolate le prugne e tagliatele a cubetti di ca. 1 x 1 cm.

  2. Tritate il cioccolato fondente al coltello, non troppo finemente. Tritate anche le noci pecan, sempre al coltello e non troppo finemente. Mettete da parte.

  3. Mescolate la farina con il lievito in polvere ed il sale.

    Preriscaldate il forno a 180 gradi (statico).

  4. Lavorate il burro insieme allo zucchero con le fruste elettriche, fino a quando lo zucchero si sarà sciolto ed avrete ottenuto un composto spumoso. Unite quindi le uova, uno ad uno, aspettando che venga assorbito prima di aggiungere il prossimo.

  5. A questo punto unite metà del mix di farina e metà della panna liquida, lavorate brevemente con le fruste elettriche e poi aggiungete la farina e la panna restanti. Lavorate ancora brevemente con le fruste elettriche, giusto il tempo di non vedere più tracce di farina e mettete da parte lo sbattitore.

  6. Ciambella con prugne, cioccolato e noci pecan

    Unite le prugne a cubetti, il cioccolato tritato nonché le noci pecan tritate ed incorporate il tutto con una spatola e movimenti dal basso verso l’alto.

    Versate l’impasto nella tortiera infarinata, livellate con un cucchiaio ed infornate a 180 gradi per ca. 1 ora e 5 minuti. Fate la prova dello stecchino.

    Sfornate e lasciate riposare per ca. 30 minuti prima di togliere la ciambella dallo stampo. Quindi fate raffreddare completamente su una gratella.

    Infine tritate il cioccolato fondente, fatelo sciogliere a bagnomaria o al microonde e versatelo sulla vostra ciambella per decorarla.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista il mio libro di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” con ben 89 ricette da preparare!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.