Crea sito

Torta al latticello con mandorle croccanti

La torta al latticello con mandorle croccanti è una di quelle torte facilissime e velocissime da preparare. Per la base basta mettere tutto in una ciotola ed amalgamare. Poi mentre è in forno per i primi 10 minuti si prepara la glassa di mandorle croccanti. L’impasto è molto leggero, non c’è burro, ne olio, solo tanto latticello. Nella glassa  di mandorle poi ovviamente il burro c’è, ma rimane comunque una torta piuttosto leggera. Se non doveste trovare il latticello, potete sostituirlo con metà latte e metà yogurt intero.
Ecco come si prepara questa deliziosa torta:

Per la videoricetta cliccate qui

Torta al latticello con mandorle croccanti

Torta al latticello con mandorle croccanti

Per la videoricetta cliccate qui

Ingredienti per 1 teglia da forno:

Per la base:
300 g di farina
1 bustina di lievito in polvere per dolci
300 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
3 uova
300 ml di latticello (o 150 ml di latte + 150 g di yogurt intero)

Per la glassa di mandorle croccanti:
175 g di burro
150 g di zucchero
250 g di mandorle a scaglie

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti a 180 gradi

Per preparare la torta al latticello con mandorle croccanti preriscaldate il forno a 180 gradi. In una ciotola mettete tutti gli ingredienti per la base e lavorate con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite il tutto su una teglia precedentemente oliata e infarinata ed infornate a 180 gradi per 10 minuti. Nel frattempo preparate la glassa di mandorle. Mettete quindi il burro a sciogliere in un pentolino, aggiungete lo zucchero mescolando ed infine le mandorle. Mescolate per amalgamare il tutto e togliete dal fuoco. Trascorsi i 10 minuti di cottura togliete la teglia dal forno, distribuite le mandorle croccanti su tutta la superficie e rimettete in forno per altri 15 minuti, sempre a 180 gradi.
Sfornate, lasciate raffreddare e servite la vostra torta al latticello con mandorle croccanti tagliata a cubotti.

Ricetta tratta dal libro di dolci “Backen macht Freude” e personalizzata

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook.