Crea sito

Spaghetti con peperoni e acciughe

Gli spaghetti con peperoni e acciughe sono un primo piatto saporito e colorato da portare in tavola. Quest’anno in villeggiatura abbiamo comprato dei peperoni bellissimi al banco della frutta e verdura all’interno del campeggio. Così li ho preparati proprio in questo modo, ma senza spaghetti. Erano talmente buoni e saporiti che poi ho pensato stessero bene anche con la pasta, ed infatti… eccovi la ricetta:

Spaghetti con peperoni e acciughe
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4

Ingredienti

  • 400 g Spaghetti
  • 1 Peperone rosso grande
  • 1 Peperone giallo grande
  • 12-15 filetti Acciughe
  • 3 spicchi Aglio
  • q.b. Basilico fresco
  • 7-8 cucchiai Olio d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per preparare gli spaghetti con peperoni e acciughe, lavate e pulite i peperoni e tagliateli a striscioline di ca. 7-8 mm. Scaldate una padella antiaderente con l’olio d’oliva e poi metteteci i peperoni tagliati. Fate cuocere a fuoco vivo, senza coperchio, per una decina di minuti, mescolando ogni tanto affinché non si brucino. Quindi terminate la cottura a fuoco dolce, con coperchio, per altri 6-7 minuti.

    Nel frattempo tritate i filetti di acciughe, sbucciate gli spicchi di aglio e tagliateli a fettine sottili. Mettete da parte.

    Mettete a bollire abbondante acqua in una pentola capiente. Quando bolle salate e buttate gli spaghetti.

    Scolate gli spaghetti molto al dente, tenendo da parte 2 mestoli di acqua di cottura. Unite la pasta nella padella con i peperoni e mescolate, unendo 1-2 mestoli di acqua di cottura per ultimare la cottura e non renderla secca . Quindi togliete dal fuoco, unite le acciughe, l’aglio e qualche foglia di basilico tagliata a striscioline e mescolate un’ultima volta.

    Servite i vostri spaghetti con peperoni e acciughe guarniti con una foglia di basilico e, se dovesse servire, condite con un filo di olio di oliva a crudo.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.