Peperoncini ripieni di tonno fatti in casa

Due, sono due le piante di peperoncini tondi da acciuga che ho piantato in giardino quest’anno. E sono già al terzo turno di invasamento di peperoncini ripieni. Maturano a rate praticamente, il che è perfetto, così ne invaso più o meno mezzo chilo alla volta e ne abbiamo sempre di freschi. Anche se durano comunque, quindi non sarebbe certo questo il problema. A noi piacciono farciti con tonno, acciughe e capperi, un ripieno classico diciamo, anche se avrei già in mente un’alternativa, forse la proverò, poi vi faccio sapere. Una cosa è comunque certa, che l’anno prossimo, nel mio orto, ci saranno sicuramente altre piante di peperoncini tondi!

Peperoncini ripieni di tonno fatti in casa
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzionica. 3 vasetti da 200 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpeperoncini tondi piccanti
  • 1 lacqua
  • 500 mlaceto di vino bianco
  • q.b.sale
  • 2 fogliealloro
  • 240 gtonno al naturale
  • 10 filettiacciuga sotto sale
  • 2 cucchiaicapperi
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare i peperoncini ripieni di tonno fatti in casa, per prima cosa mettetevi dei guanti. Se non avete la possibilità di aprire una finestra in prossimità del piano di lavoro è consigliabile anche coprirsi naso e bocca.

  2. Lavate i peperoncini, tagliate la calotta e scavate all’interno con l’aiuto di un cucchiaino, in modo da eliminare tutti i semi.

  3. Peperoncini ripieni di tonno fatti in casa

    Portate a bollore l’acqua con l’aceto, mezzo cucchiaino di sale e l’alloro in una pentola. Quando bolle buttate i peperoncini puliti e fate bollire per 3-4 minuti. Scolateli, disponete su un panno pulito con la parte dell’apertura verso il basso e lasciate asciugare completamente per ca. 4 ore.

  4. Nel frattempo scolate bene il tonno e mettete in una ciotola pulita. Tritate i filetti di acciughe e uniteli al tonno. Aggiungete anche i capperi. Mescolate bene il tutto con una forchetta. Volendo potete anche frullare il tutto nel mixer, io preferisco che abbia una consistenza leggermente grossolana, quindi mescolo solo con la forchetta.

  5. Quando i peperoncini saranno ben asciutti, riempiteli con il mix di tonno, acciughe e capperi e inseriteli in vasetti sterili. Badate a metterli belli vicini, senza lasciare troppi spazi. Riempite quindi il vasetto con olio extravergine di oliva fino a ricoprire tutti i peperoncini. Attendete qualche minuto e rabboccate. Con l’aiuto di uno stuzzicadenti fate quindi uscire con molta cura le bolle d’aria. Chiudete con i coperchi sterili e conservate in un luogo fresco, asciutto e al buio. Vi consiglio di aspettare una settimana prima di consumarli.

  6. Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista uno dei miei libri di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” o Global Cooking – Le mie ricette dal mondo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.