Laugenbrot – i panini dell’Alto Adige

I Laugenbrot, conosciuti anche come pretzel buns in inglese, sono dei tipici panini dell’Alto Adige che si trovano anche in Austria e Germania. Sono morbidi con una crosticina scura e croccante dal gusto leggermente salato, che si ottiene facendo bollire i panini in un mix di acqua e bicarbonato prima di infornarli. Poi in forno avviene la magia. Mentre inizialmente rimangono chiari, verso fine cottura la parte che è stata a contatto con il mix di acqua e bicarbonato si scurirà, dando vita a questi deliziosi e scenografici panini. Ormai esistono in varie forme, da quella classica che vedete in foto, a quella allungata, ma anche trecce e panini a forma di chiocciola. Insomma, date libero sfogo alla vostra fantasia! Tenete sempre conto che solo la parte a contatto con il mix di acqua e bicarbonato poi si scurirà, quindi praticate eventuali intagli solo dopo averli bolliti, per creare questo effetto scenografico. I Laugenbrot spesso si trovano anche cosparsi con fiocchi di sale, semi si sesamo o semi di papavero. Anche in questo caso, ognuno ha le sue preferenze, non c’è una regola fissa. Io spesso, oltre alla classica farcia con lo speck, li mangio farciti con burro ed erba cipollina tritata, divini! Spesso appena sfornati li spennello con del burro fuso aromatizzato con aglio e prezzemolo, sotto trovate le dosi esatte anche per questo.
Ricordo ancora il Laugenbrot farcito con abbondante speck che mi portò mia mamma in ospedale dopo che ho partorito la prima volta… credo che sia la richiesta più comune tra le donne in dolce attesa qui in Alto Adige, o perlomeno coloro che devono evitare affettati e carne cruda. Vabbè, il Laugenbrot si può anche mangiare in gravidanza eh, ma vuoi mettere lo speck in una semplice rosetta o in un bel Laugenbrot? Si gusta mille volte meglio ;).

Laugenbrot - i panini dell'Alto Adige
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 300 gfarina 0
  • 200 gfarina 00
  • 2 cucchiainilievito di birra secco
  • 1 cucchiainozucchero
  • 200 mlacqua (tiepida)
  • 70 mllatte (tiepido)
  • 2 cucchiainisale
  • 50 gburro morbido

Per bollire il Laugenbrot

  • 2 lacqua
  • 100 gbicarbonato

Per spennellare

  • 35 gburro
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.fiocchi di sale

Preparazione

Per l’impasto

  1. Per preparare i Laugenbrot, mettete in una ciotola la farina, il lievito e lo zucchero e mescolate. Unite acqua e latte tiepidi ed accendete la planetaria. Dopo qualche istante aggiungete anche il sale. Impastate fino a quando l’impasto sarà incordato, ovvero si sarà staccato interamente da fondo e bordo della ciotola e sarà attorcigliato intorno al gancio.

  2. A questo punto unite il burro morbido a cubetti, un cubetto alla volta. Impastate nuovamente fino a quando l’impasto sarà incordato e sarà liscio ed elastico.

    Formate una palla e lasciate lievitare coperto, in un luogo caldo, fino al raddoppio, ci vorranno ca. 2,5-3 ore.

  3. Laugenbrot - i panini dell'Alto Adige

    Quando l’impasto sarà raddoppiato, dividetelo in 10 pezzi uguali e formate una pallina con ogni pezzo di impasto, tirando delicatamente verso il retro l’impasto per poi pizzicarlo, in modo che la superficie rimanga bella liscia. Adagiate su una teglia foderata con carta da forno e lasciate riposare i panini coperti, in un luogo caldo, per altri 30 minuti circa.

Per la bollitura

  1. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180 gradi (ventilato) e portate a bollore l’acqua insieme al bicarbonato in una pentola capiente. Non appena accenna a bollire, riducete il fuoco al minimo. Immergete quindi i panini, pochi per volta, e lasciate sobbollire per 1 minuto, girandoli a metà cottura.

    Togliete dall’acqua con una schiumarola e adagiate sulla teglia foderata con carta da forno.

  2. Praticate un’incisione a croce sulla superficie, con un coltellino affilato ed infornate a 180 gradi per ca. 22-25 minuti.

    Sfornate e spennellate i panini ancora caldi con il burro all’aglio o gustateli semplicemente così, al naturale.

Per il burro all’aglio

  1. Fate sciogliere il burro e unite l’aglio tritato finemente al coltello e il prezzemolo tritato. Mescolate e spennellateci i Laugenbrot.

Suggerimenti

I Laugenbrot si possono cospargere anche con semi di sesamo o papavero, nonché fiocchi di sale prima di infornarli.

Sono perfetti anche per essere congelati in dei sacchetti per alimenti. Scongelateli lentamente in una padella, vedrete che saranno come freschi!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.