Crea sito

Pasta con zucchine e fiori di zucca

State cercando un primo piatto cremoso e saporito da portare in tavola? Oggi vi propongo la pasta con zucchine e fiori di zucca, arricchita con speck croccante. Quando si trovano i fiori di zucca belli freschi e carnosi, con il loro bel colore arancione, è impossibile resistere! Purtroppo non si conservano a lungo, quindi comprateli solo se avete intenzione di farli il giorno stesso o il giorno dopo. Ok, forse in questo caso, visto che vanno comunque tagliati prima di essere aggiunti, potreste avere la fortuna di usarli anche dopo 2-3 giorni in frigo. Ma se li volete preparare ripieni e fritti in pastella ad esempio, o ripieni e gratinati al forno, meglio che siano freschissimi! Tornando alla pasta, se preferite un piatto vegetariano, potete anche omettere lo speck ovviamente, è buonissima comunque. Io l’ho aggiunto per dare un tocco di sapore e croccantezza in più. Poi, da buona altoatesina… 😉 Ecco come si prepara questa pasta:

Pasta con zucchine e fiori di zucca
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4

Ingredienti

  • 360 g Pasta corta
  • 8 Fiori di zucca con zucchina novella (in alternativa 8 fiori e 2 zucchine)
  • 125 gocce Speck
  • 3 cucchiai Ricotta
  • 4-5 cucchiai Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per preparare la pasta con zucchine e fiori di zucca, mettete a bollire dell’acqua in una pentola capiente.

    Staccate le zucchine novelle dai fiori e lavatele. Pulite anche i fiori o passateli velocemente sotto l’acqua, in modo che non ne assorbino. Tagliate a rondelle le zucchine e a striscioline i fiori e mettete da parte.

    Tagliate lo speck a piccoli cubetti e mettete da parte.

    Salate l’acqua e buttate la pasta.

    Scaldate una padella antiaderente con 2-3 cucchiaio di olio d’oliva ed unite lo speck a rosolare. Fate cuocere fino a quando sarà croccante e trasferite in una ciotolina.

    Nella stessa padella scaldate 1-2 cucchiai di olio d’oliva e mettete a rosolare le zucchine per pochi minuti. Le zucchine novelle cuociono molto in fretta, quindi se le volete croccanti, scottatele davvero per poco.

    Scolate la pasta al dente, tenendo da parte 1-2 mestoli di acqua di cottura, e mettetela nella padella con le zucchine. A questo punto unite la ricotta ed 1 mestolo di acqua di cottura ed amalgamate il tutto. Se dovesse servire aggiungete altra acqua di cottura. Infine unite lo speck croccante ed i fiori tagliati a striscioline. Salate, pepate, mescolate un’ultima volta e servite la vostra pasta con zucchine e fiori di zucca ben calda.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.