Pasta risottata con le lenticchie

Da quando le mie bimbe hanno scoperto la bontà delle lenticchie, preparo spesso questa pasta risottata con le lenticchie, che oltre ad essere buona, è anche molto nutriente. Poi, in vista dell’ultimo dell’anno… le lenticchie non possono mancare giusto? 😉

Per la consistenza della pasta vi regolate voi in base ai vostri gusti, se la preferite più liquida e cremosa, stile zuppa, aggiungete più brodo, altrimenti mettetene meno.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Lenticchie secche 200 g
  • Pasta corta 260 g
  • Brodo ca. 1,5 l
  • Cipolla 50 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Alloro 3 foglie
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Aceto di vino 1 cucchiaio
  • Parmigiano reggiano q.b.

Preparazione

  1. Per preparare la pasta risottata con le lenticchie, per prima cosa verificate sulla confezione delle vostre lenticchie se hanno bisogno di essere messe in ammollo o meno e per quanto tempo. Le lenticchie che ho usato io non necessitano di ammollo.

  2. Sia che abbiate messo le lenticchie in ammollo o meno, risciacquatele bene sotto l’acqua corrente e mettete da parte.

  3. Tritate finemente cipolla ed aglio e fate soffriggere in una padella con i bordi alti, con l’aggiunta di qualche cucchiaio di olio.

    Aggiungete quindi le lenticchie e fate tostare insieme al soffritto, per un paio di minuti.

  4. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Aggiungete l’alloro e coprite le lenticchie con del brodo. Fate cuocere fino a quando saranno quasi cotte, ca. 20-30 minuti, a seconda della varietà di lenticchie. Mescolate ogni tanto ed aggiungete altro brodo se dovessero asciugarsi troppo.

  5. Quando le lenticchie saranno quasi cotte, salate, aggiungete la pasta e un altro po’ di brodo. Continuate la cottura fino a quando la pasta sarà cotta al dente, sempre mescolando ogni tanto ed aggiungendo altro brodo se si dovesse asciugare troppo.

  6. Prima di servire aggiustate di sale e pepe e aggiungete l’aceto.

    Servite la vostra pasta risottata con le lenticchie con parmigiano reggiano grattugiato.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Suggerimenti

Per un tocco in più, condite la vostra pasta con un filo di olio d’oliva a crudo!

Precedente Rumkugeln - golose palline al cioccolato e rum Successivo Insalata di arance e finocchi con pesto di olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.