Insalata di arance e finocchi con pesto di olive

Oggi vi lascio la ricetta di un’insalata leggera, nutriente e profumata. L’insalata di arance e finocchi, con pesto di olive e acciughe.

Un piatto con dei colori molto invitanti ed un gusto eccezionale, che oltre ad essere un contorno, può benissimo trasformarsi in un secondo piatto light, magari per rimediare alle abbuffate durante i pranzi e le cene di Natale ;).

Insalata di arance e finocchi con pesto di olive
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4

Ingredienti

Per l’insalata

  • Finocchi 2
  • Arance 4
  • Miele 2 cucchiaini
  • Cipolla rossa 1/2
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Per il pesto

  • Acciughe sott’olio 5-6 filetti
  • Olive nere 15
  • Noci 2
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

Per l’insalata

  1. Per preparare l’insalata di arance e finocchi con pesto di olive, lavate i finocchi, asciugateli e affettateli finemente. Mettete in una ciotola.

  2. Pelate a vivo le arance, prestando attenzione ad eliminare tutta la buccia insieme alla parte bianca. Mettete quindi gli spicchi privi della loro pellicina ed uniteli ai finocchi tagliati.

  3. Ora spremete il succo delle membrane di arance avanzate, direttamente nella ciotola con finocchi e arance. Aggiungete il miele e mescolate. Lasciate marinare.

  4. Nel frattempo affettate finemente la cipolla e preparate il pesto (ricetta qui sotto).

  5. Quindi disponete i finocchi e le arance marinate sui piatti o su un vassoio, guarnite con gli anelli di cipolla e condite con un pizzico di sale, la marinatura rimasta nella ciotola, un filo di olio d’oliva ed il pesto di acciughe e olive.

Per il pesto

  1. Per preparare il pesto, tritate finemente acciughe, olive e noci e mettete in una ciotolina. Unite olio di oliva a piacere, se lo preferite più denso aggiungetene meno, altrimenti aggiungetene di più.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Suggerimenti

Se non avete tutti gli ingredienti per preparare il pesto, o volete velocizzare la preparazione del piatto, potete aggiungere anche solo le olive o dei filetti di acciughe per guarnire l’insalata.

Per un tocco di sapore in più, aggiungete il succo di mezzo limone o 1-2 cucchiai di aceto bianco.

Precedente Pasta risottata con le lenticchie Successivo Biscotti al caffè ripieni di cioccolato

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.