Pasta con pesto di pomodori secchi e pistacchi

Avete poco tempo per cucinare ma non volete rinunciare al gusto? Allora preparate la pasta con pesto di pomodori secchi! E’ facilissima da preparare e soprattutto veloce. Il tempo di cuocere la pasta ed è già pronto in tavola. Io ho utilizzato i pomodori secchi sott’olio che ho preparato in casa, ma ovviamente vanno bene anche quelli comprati.
Ecco come si prepara questa pasta saporita:

Pasta con pesto di pomodori secchi e pistacchiPasta con pesto di pomodori secchi e pistacchi

Ingredienti per 4 persone:
350 g di pasta corta (io ho utilizzato i cavatappi)
200 g di pomodori secchi sott’olio
Io ho utilizzato i pomodori secchi che preparo secondo questa ricetta, dove ci sono già capperi, acciughe e peperoncino, se nei vostri pomodori non ci sono, aggiungete 1 cucchiaino di capperi, 3-4 filetti di acciuga, 1 mezzo cucchiaino di origano e un po’ di peperoncino.

1 pomodoro medio maturo
3-4 foglie di basilico
40 g di pistacchi sgusciati
Sale q.b.

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: Il tempo di cottura della pasta

Per preparare la pasta con pesto di pomodori secchi e pistacchi,  mettete a bollire l’acqua della pasta, quando bolle salatela e buttate la pasta.
Nel frattempo preparate il condimento. Versate i pomodori secchi, senza farli sgocciolare, in un contenitore a sponde alte, aggiungete il pomodoro maturo ed il basilico (eventualmente capperi, acciughe, origano e peperoncino se non sono già contenuti nei pomodori secchi) e frullate con il minipimer fino ad ottenere una cremina. Tritate i pistacchi.
Quando la pasta sarà cotta, scolatela mettendo da parte 2-3 mestoli di acqua di cottura. Riversatela nella pentola dove l’avete cotta, aggiungete il pesto di pomodori secchi, metà dei pistacchi tritati e 1 mestolo di acqua di cottura. Mescolate per amalgamare il tutto. Aggiungete altra acqua di cottura per rendere il condimento più cremoso.
Servite la vostra pasta con pesto di pomodori secchi e pistacchi guarnita con altri pistacchi tritati.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Salva

Precedente Crostata di prugne gialle ricoperta di crema Successivo Plastilina fatta in casa - morbida a lungo