Crea sito

Paccheri con crema di peperoni e bufala

Questi paccheri sono cremosissimi e filanti e conquistano grandi e piccini! Il gusto dei peperoni arrostiti al forno è ineguagliabile, quindi, se pensate di cuocere i peperoni in padella per non accendere il forno, potete farlo, ma il gusto non sarà lo stesso.
Forse questo il condimento starebbe bene anche con altri tipi di pasta… forse. Perché i paccheri sono i paccheri. Un tipo di pasta tipica napoletana, fatta con semola di grano duro, ruvida in superficie, che un po’ assomiglia ai maccheroni… ma che è molto più grande, sia per la sua forma, che per il suo livello di soddisfazione del palato ;). Almeno questa è la mia opinione. Non vi resta che provare la ricetta, poi mi direte la vostra!

Paccheri con crema di peperoni e bufala
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPaccheri
  • 2Peperoni rossi medi
  • 150 gStracchino
  • 4 cucchiaiOlive taggiasche
  • 250 gMozzarella di bufala
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Per preparare i paccheri con crema di peperoni e bufala preriscaldate il forno al massimo della temperatura.

    Lavate e asciugate i peperoni e disponeteli su una teglia foderata con la carta da forno. Infornate per ca. 25 minuti, girando i peperoni ogni tanto. Quando la pelle inizierà a gonfiarsi e ad avere delle chiazze nere, saranno pronti.

  2. Togliete i peperoni dal forno, metteteli in una ciotola e coprite con un piatto, in modo che il vapore resti all’interno. Lasciate riposare per una decina di minuti. Prendete quindi i peperoni, tirate via la pelle che si staccherà facilmente ed eliminate il torsolo.

  3. Mettete in un contenitore con le sponde alte e frullate con il frullatore a immersione. Versate la crema ottenuta in una padella antiaderente.

  4. Nel frattempo portate a bollore l’acqua per la pasta in una pentola capiente, salatela e buttate i paccheri.

  5. Scaldate la crema di peperoni, aggiungete lo stracchino, salate e coprite con un coperchio. Lasciate scaldare a fuoco lento, in modo che lo stracchino si sciolga. Aggiungete anche le olive taggiasche, sgocciolate leggermente dal loro olio di conservazione.

  6. Scolate i paccheri ca. 2 minuti prima del tempo, tenendo da parte 1-2 mestoli di acqua di cottura. Metteteli nella padella con la crema di peperoni. Amalgamate bene e terminate la cottura aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta per renderli cremosi.

    Infine aggiungete la mozzarella di bufala spezzettata con le mani, mescolate un’ultima volta e servite.

Suggerimenti

Potete sostituire lo stracchino con del formaggio spalmabile, del mascarpone o, per una versione più leggera, con della ricotta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.