Paccheri con crema di peperoni e bufala

Anche se sono le 9 di sera e sono già comodamente sdraiata sul divano, devo dire che un piatto di questi paccheri con crema di peperoni me lo mangerei anche adesso. Cremosi, filanti con quel sapore in più dato dalle olive taggiasche, adoro i paccheri fatti così e appunto, li mangerei a tutte le ore del giorno in qualsiasi occasione. Forse questo il condimento starebbe bene anche con altri tipi di pasta… forse. Perché i paccheri sono i paccheri. Un tipo di pasta tipica napoletana, fatta con semola di grano duro, ruvida in superficie, che un po’ assomiglia ai maccheroni… ma che è molto più grande, sia per la sua forma, che per il suo livello di soddisfazione del palato ;). Almeno questa è la mia opinione. Non vi resta che provare la ricetta, poi mi direte la vostra!
Ecco come si preparano:

Paccheri con crema di peperoni e bufalaPaccheri con crema di peperoni e bufala

Ingredienti per 4 persone:
400 g di paccheri
2 peperoni rossi
150 g di stracchino
3-4 cucchiai di olive taggiasche
250 g di mozzarella di bufala
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio d’oliva q.b.

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 10  minuti

Per preparare i paccheri con crema di peperoni e bufala preriscaldate il forno al massimo della temperatura. Lavate ed asciugate i peperoni e disponeteli su una teglia foderata con carta da forno. Infornate per 30 minuti circa al massimo della temperatura, girandoli ogni tanto. La pelle dovrà iniziare a gonfiarsi e ad avere delle chiazze nere. Quindi togliete i peperoni dal forno, metteteli in una ciotola e copritela con un piatto, così il vapore resterà all’interno. Lasciate riposare per una decina di minuti. Prendete quindi i peperoni e tirate via la pelle che si staccherà facilmente. Mettete in una contenitore con le sponde alte insieme a 2-3 cucchiai di olio d’oliva e frullate con il minipimer. Versate la crema ottenuta in una padella antiaderente.
Nel frattempo mettete a bollire l’acqua per la pasta in una pentola capiente, quando bolle salate e buttate i paccheri. Tagliate la mozzarella di bufala a cubetti.
Intanto scaldate la crema di peperoni, aggiungete lo stracchino, chiudete con un coperchio e lasciate andare a fuoco lento, in modo che lo stracchino si sciolga. Quindi aggiungete anche le olive taggiasche, sgocciolate leggermente dal loro olio di conservazione. Scolate i paccheri 1-2 minuti prima del tempo (tenendo da parte 1-2 mestoli di acqua di cottura) e metteteli nella padella con la crema di peperoni. Amalgamate bene e terminate la cottura, aggiungendo acqua di cottura della pasta per renderli cremosi. Infine aggiungete la mozzarella di bufala, mescolate un’ultima volta e servite subito i vostri paccheri con crema di peperoni.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Salva

Precedente Torta ape con crema di yogurt e lamponi Successivo Canederli di rape rosse ripieni di formaggio