Crea sito

Kipferl al limone e cioccolato bianco

I Kipferl al limone e cioccolato bianco sono dei biscotti molto profumati, serviti soprattutto nel periodo di Natale in Alto Adige, ma anche in Germania ed Austria, dove i biscotti di Natale hanno una lunga tradizione.
Infatti se in Italia prevalgono pandori e panettoni tra i dolci natalizi più famosi, nei paesi nordici sono i biscotti di Natale ad avere la meglio. Poi ci siamo noi, l’Alto Adige, al centro tra il resto d’Italia, l’Austria e la Germania. Ed ancora una volta, veniamo influenzati sia da una parte che dall’altra, quindi dai biscotti di Natale a pandori e panettoni si trova di tutto a Natale, e per me, non potrebbe essere meglio di così. L’unico dilemma rimane solo cosa mangiare prima a Natale, ma nel dubbio, doppio giro di tutto e sono tutti felici e contenti.

Kipferl al limone e cioccolato bianco
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni50
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAustriaca

Ingredienti

Per l’impasto

  • 1Limone biologico
  • 75 gZucchero
  • 150 gFarina 00
  • 50 gFecola di patate
  • 1/4 cucchiainoSale
  • 2Tuorli
  • 100 gBurro freddo
  • 1 cucchiaioZucchero vanigliato
  • 1 cucchiaioLatte

Inoltre

  • 50 gCioccolato bianco (per guarnire)

Preparazione

  1. Per preparare i Kipferl al limone, lavate il limone, grattugiatene la scorza e mescolatela con lo zucchero. Mettete da parte.

    Nel mixer mettete quindi farina, fecola, sale, tuorli, burro freddo a pezzetti e zucchero vanigliato. Azionate il mixer ad intervalli per qualche secondo. Unite quindi il mix di zucchero e scorza di limone.

  2. Azionate nuovamente il mixer fino ad ottenere un composto bricioloso. Quindi trasferitelo sulla spianatoia ed impastate velocemente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Se dovesse servire, aggiungete 1-2 cucchiai di latte.

    Formate una mattonella, avvolgete con pellicola e riponete in frigo per ca. 1 ora.

  3. Trascorsa l’ora di riposo del vostro impasto, riprendetelo e tagliatene circa metà. Formate un salsicciotto di ca. 2 cm di diametro e poi tagliatelo a pezzetti di ca. 1,5 cm. Con ogni pezzetto formate prima un piccolo serpentello e poi dategli la classica forma dei Kipferl, ovvero la forma di un ferro di cavallo. Adagiate i vostri Kipferl su una teglia foderata con carta da forno.

  4. Preriscaldate il forno a 160 gradi (ventilato) se mettete più teglie alla volta o 180 gradi (statico) se mettete una sola teglia alla volta.

  5. Infornate i vostri Kipferl al limone a 160 (o 180) gradi per ca. 8-10 minuti, fino a quando cercando di spostarli delicatamente con un dito, si staccheranno dalla carta da forno.

    Sfornate e lasciate raffreddare.

  6. Quando i Kipferl saranno freddi, tagliate il cioccolato bianco a pezzetti e fatelo sciogliere piano al microonde o a bagnomaria, senza surriscaldarlo!

    Intingete quindi le punte dei vostri Kipferl nel cioccolato bianco, fate sgocciolare quello in eccesso e riponeteli su della carta da forno per farlo asciugare.

    Quando il cioccolato si sarà asciugato, mettete i biscotti in una scatola di latta e conservateli in un luogo fresco ed asciutto per ca. 3 settimane.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.