Insalata coleslaw con cavolo e carote

L’insalata coleslaw con cavolo e carote è una ricetta di origine irlandese, molto diffusa anche in America. Infatti io l’ho mangiata proprio in… Finlandia :D. Durante le nostre 4 ore di scalo all’aeroporto di Helsinki, sulla via di Rovaniemi, ci siamo infilati in un locale, stile pub irlandese (bé dai, quindi un po’ di Irlanda c’era ;)) e abbiamo ordinato delle costine, che ci hanno servito proprio con l’insalata coleslaw. E’ infatti molto utilizzata come contorno di costine, pollo o hamburger, o anche come farcia dei burger stessi. Devo ammettere che me ne sono innamorata subito, quindi non potevo non provare a farla a casa. Ne esistono davvero numerose varianti, c’è chi la fa con la maionese, chi solo con yogurt, chi con il cipollotto, chi senza, chi con sedano o spezie. Tra tutte le ricette viste ne ho preparato una versione secondo i miei gusti. Provatela, sono sicura che piacerà molto anche a voi!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gCavolo cappuccio verde
  • 200 gCavolo cappuccio viola
  • 150 gCarote
  • 2 cucchiainiPrezzemolo tritato
  • 3 cucchiaiMaionese
  • 2 cucchiaiyogurt naturale
  • 3 cucchiaiAceto di mele (facoltativo)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Per preparare l’insalata coleslaw, eliminate le foglie esterne del cavolo verde e di quello viola e risciacquateli sotto l’acqua.

  2. Affettate quindi sottilmente 200 g di ciascuno e metteteli in una ciotola.

  3. Lavate e sbucciate le carote e tagliatele a julienne. Unitele al cavolo insieme al prezzemolo tritato.

  4. Preparate quindi la maionese, seguendo questa mia ricetta, o, in alternativa, utilizzate quella comprata.

  5. Condite le verdure con la maionese, lo yogurt, l’aceto di mele, sale e abbondante pepe macinato. Mescolate bene il tutto ed eventualmente aggiungete un altro po’ di maionese o yogurt in base ai vostri gusti.

  6. Servite subito la vostra insalata coleslaw o conservatela in frigo, in un contenitore chiuso o coperto con pellicola, fino al momento del consumo. Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Suggerimenti

Esistono tante varianti dell’insalata coleslaw, provatela con aggiunta di cipollotti o semi di sedano. Io purtroppo non ho trovato i semi di sesamo, ma quando li trovo, sicuramente proverò! Per una versione più leggera al posto della maionese potete utilizzare solo yogurt magro o anche del latticello. Potete preparare l’insalata coleslaw anche solo con cavolo verde, certo che con anche quello viola, è più colorata e bella da vedere 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.