Crea sito

Finocchi gratinati al forno – con speck e besciamella

Oggi vi lascio la ricetta di questi finocchi gratinati al forno, con speck e besciamella. Sono cremosi e saporiti, con quel tocco croccante dato dal pane e dallo speck. Un’ottima e gustosa alternativa ai soliti contorni!

Io, prima di infornarli, ho cotto i finocchi al vapore per qualche minuto, in alternativa potete anche cuocerli in acqua se preferite, ma ovviamente le vitamine non si mantengono come con la cottura a vapore.

Per una versione vegetariana, vi basterà non mettere lo speck, saranno ugualmente buoni!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • Finocchio 1
  • Parmigiano reggiano grattugiato 3 cucchiai
  • Speck (ca. 3 mm di spessore) 2 fette
  • Pane bianco in cassetta 3-4 fette
  • Rosmarino q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Per preparare i finocchi gratinati al forno, lavate il finocchio, tagliate i gambi e le barbette verdi e poi tagliate a spicchi, eliminando il torsolo.

    Fate cuocere a vapore per 5-6 minuti, fino a quando il finocchio si sarà ammorbidito, ma sarà comunque ancora bello compatto.

  2. Preriscaldate il forno a 180 gradi (ventilato).

  3. Nel frattempo tagliate lo speck a dadini piccolissimi e mettete da parte.

    Mettete il pane spezzettato nel mixer insieme a qualche ago di rosmarino, del sale e a 3-4 cucchiai di olio di oliva. Frullate.

  4. Quando i finocchi saranno cotti, metteteli in una ciotola, aggiungete la besciamella ed il parmigiano grattugiato e mescolate delicatamente. Trasferite in una pirofila.

  5. Ora cospargete con il mix di pane e rosmarino e poi con i dadini di speck. Condite con un filo di olio di oliva ed infornate a 180 gradi per ca. 20 minuti, fino a quando la superficie sarà bella dorata.

    Sfornate e servite i vostri finocchi gratinati al forno come contorno caldi o tiepidi.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.