Farinata di ceci con rosmarino

La farinata di ceci è una preparazione tipica di Liguria e Toscana, una torta salata sottilissima, preparata con farina di ceci e acqua. E qui si vede che a pochi giorni dal termine della nostra vacanza in Toscana sento già la nostalgia di questo meraviglioso posto. Per preparare la farinata di ceci bastano pochissimi ingredienti, farina di ceci, acqua, olio extravergine di oliva e sale. Io ci aggiungo sempre un po’ di rosmarino in quanto ne adoro il profumo, ma potete anche non metterlo o, in alternativa, aggiungere altre erbe aromatiche come origano e timo ad esempio. La preparazione è facilissima, bisogna solo ricordarsi di preparare la pastella con un po’ di anticipo, ovvero ha bisogno di almeno 3 ore di riposo a temperatura ambiente, ma per il resto, vi bastano una ciotola e una frusta e ovviamente la tortiera nella quale cuocerla. Idealmente si cuoce in una tortiera di alluminio o rame, se non ce l’avete va bene anche uno stampo antiaderente. A casa mia va sempre a ruba, anche le bimbe la adorano, provatela!

Farinata di ceci con rosmarino
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni1 tortiera da 32 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la farinata di ceci

  • 150 gfarina di ceci
  • 425 mlacqua
  • 1 ramettorosmarino
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale

Inoltre

  • q.b.olio (per ungere la teglia)
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Per preparare la farinata di ceci, mettete in una ciotola la farina di ceci e mescolatela bene con una frusta, in modo da eliminare eventuali grumetti. Disponete quindi a fontana e versate gradualmente l’acqua temperatura ambiente, mescolando contemporaneamente con una frusta per amalgamare il tutto.

  2. Mescolate molto bene il tutto fino ad ottenere una pastella molto liquida, senza grumi. Lavate il rametto di rosmarino e inseritelo nella pastella.

  3. Coprite con pellicola o coperchio e lasciate riposare a temperatura ambiente per almeno 3 ore, mescolando ogni tanto con l’aiuto del rametto di rosmarino e eliminando l’eventuale schiuma che si forma in superficie.

  4. Farinata di ceci con rosmarino

    Trascorso il tempo di riposo preriscaldate il forno a 250 gradi con all’interno una teglia da forno sul fondo.

    Oliate quindi una stampo preferibilmente di alluminio o rame (diametro 32 cm), in alternativa una tortiera antiaderente, con olio extravergine di oliva.

  5. Rimuovete l’eventuale schiuma dalla superficie della pastella e unite l’olio extravergine di oliva e il sale. Mescolate bene il tutto e versate la pastella nello stampo oliato. Aggiungete qualche ago di rosmarino in superficie ed infornate a 250 gradi per 15 minuti, appoggiando lo stampo direttamente sulla teglia bollente che avete posto sul fondo del forno.

  6. Farinata di ceci con rosmarino

    Trascorsi i primi 15 minuti di cottura, spostate la teglia al centro del forno e terminate la cottura della farinata di ceci per altri 10-12 minuti, fino a doratura. Sfornate la vostra farinata di ceci, cospargete con pepe macinato fresco e fiocchi di sale a piacere, tagliate a spicchi e servite subito.

Suggerimenti

La farinata di ceci è ottima anche per farcire focacce e panini.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.