Cocktail con bitter e melagrana

Oggi non si mangia, si beve solo ;). Anche se, questo cocktail con bitter e melagrana può benissimo essere anche un aperitivo… quindi… sarà meglio che prepari qualcosa anche da mangiare dai, giusto per sicurezza.

Scherzi a parte, adoro gli aperitivi, il mio preferito e l’aperitivo altoatesino per eccellenza, ovvero l’HUGO. Ma siccome mi piace provare cose nuove, ho preparato questo cocktail aggiungendo al classico bitter un po’ di spremuta fresca di arance e limone e della melagrana. Fresco, dissetante e davvero buono.

I chicchi di melagrana si depositano sul fondo del bicchiere e creano quindi anche un effetto scenografico. Poi già solo il colore rosso acceso di questo cocktail mi piace tanto e visto il Natale non troppo lontano… fateci un pensierino, non ci starebbe bene su una tavola natalizia?! Come aperitivo o anche dopo cena…

Cocktail con bitter e melagrana
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 cocktail

Ingredienti

  • Bitter rosso 400 ml
  • Spremuta di arancia 400 ml
  • Spremuta di limone 160 ml
  • Prosecco 200 ml
  • Melagrana 1/2
  • Ghiaccio (facoltativo)

Preparazione

  1. Per preparare il cocktail con bitter e melagrana, iniziate sgranando la melagrana e mettendo da parte i chicchi.

  2. Prendete quindi 4 bicchieri da cocktail o vino e versate in ognuno 100 ml di bitter rosso, 100 ml di spremuta di arancia, 40 ml di spremuta di limone e 50 ml di prosecco.

  3. Infine aggiungete ca. 1 cucchiaio di chicchi di melagrana in ognuno e se lo gradite, del ghiaccio. Mescolate brevemente.

  4. Servite il vostro cocktail con bitter e melagrana con una cannuccia.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Suggerimenti

Per una versione analcolica potete semplicemente sostituire il prosecco con dell’acqua minerale o, volendo, potete anche non metterlo e basta.

Al posto del prosecco va bene anche un altro vino bianco frizzante.

Per rendere il vostro cocktail più scenografico, potete bagnare il bordo del bicchiere con un po’ di succo di limone e poi immergere il bordo nello zucchero, che così rimarrà appiccicato.

Precedente Bagel farciti con crudo e zucchine grigliate Successivo Torta Sacher speziata - versione natalizia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.