Plumcake agli amaretti e cioccolato bianco

Soffice, goloso e tanto tanto invitante. Ecco gli aggettivi che userei per descrivere questo plumcake agli amaretti e cioccolato bianco. Sarà che io vado matta per questi ingredienti, ma vedo che l’hanno mangiato tutti molto volentieri. Ottimo in ogni momento della giornata, dalla colazione alla merenda al fine pasto. La ricetta mi arriva dalla mia amica Raffy che super ringrazio. Una ricetta senza burro, cosa che a me piace sempre molto! 😉


plumcake agli amaretti - intero

PLUMCAKE AGLI AMARETTI E CIOCCOLATO BIANCO

plumcake agli amaretti - fette

 

INGREDIENTI

  • 100 gr fecola
  • 50 farina 00
  • 50 g di amaretti
  • 2 uova medie
  • 50 g di cioccolato bianco + 50 g per la copertura
  • 100 g di zucchero semolato
  • ½ bustina di lievito
  • 1 pizzico di cremor tartaro*
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 4 cucchiai di acqua bollente

NOTA

*In questa ricetta il cremor tartaro serve per stabilizzare gli albumi montati a neve. Lo si trova in tutti i supermercati, generalmente nel reparto dei preparati per dolci. Il classico pizzico di sale è un falso mito. Monta bene al momento, ma poi il composto smonta molto più rapidamente.

DIFFICOLTÀ: bassa

PREPARAZIONE: 20 minuti

COTTURA: 40 minuti

PROCEDIMENTO

In un mixer tritare finemente gli amaretti e mettere da parte. Poi tritare finemente anche il cioccolato bianco.

AMARETTI E CIOCCOLATO BIANCO

Separare i tuorli dagli albumi. Unire il cremor tartaro a questi ultimi e montarli a neve ferma. Mettere da parte.

In una ciotola mettere i tuorli insieme all’acqua bollente e montarli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso.

plumcake agli amaretti - procedimento 1

Sempre con le fruste in movimento, unire gradualmente lo zucchero, poi l’olio a filo (naturalmente mi è stato impossibile fare la foto a questi due passaggi essendo da sola).

Aggiungere gradualmente le farine (farina 00 + fecola) setacciandole insieme al lievito attraverso un colino a maglie fitte ed incorporarle con una spatola.

Poi aggiungere anche gli amaretti ed il cioccolato.

Infine unire, a più riprese, gli albumi montati, mescolando con delicati movimenti dal basso verso l’alto.

plumcake agli amaretti - procedimento 2

Versare il composto ottenuto all’interno di uno stampo da plumcake di 24 cm precedentemente imburrato e infarinato o rivestito con carta da forno (trovate la procedura QUI).

Cuocere il plumcake agli amaretti e cioccolato in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti. Fare la prova stecchino per verificarne l’effettiva cottura.

Lasciare raffreddare completamente il dolce prima di toglierlo dallo stampo e trasferirlo sul piatto da portata.

A questo punto potete decidere di spolverizzarlo semplicemente con dello zucchero a velo o spatolare sulla superficie del cioccolato bianco (io ne ho usati 50 g) prima sciolto a bagnomaria.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Bauletti al gorgonzola Successivo Peperoni saporiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.