Gnocchetti ai carciofi

Oggi in pentola troviamo dei gustosi gnocchetti ai carciofi. Sono semplicissimi da preparare e anche piuttosto veloci visto che, per questa ricetta, io ho utilizzato dei cuori di carciofo surgelati e degli gnocchi freschi pronti. Quindi rientrata da scuola non ho dovuto fare altro che cuocere i vari ingredienti senza dover impastare o pulire delle verdure. Poi una frullata e via! Il pranzo era servito! Eh sì… durante la settimana bisogna trovare delle preparazioni semplici, rapide ma che siano comunque appetitose. Questo è un primo piatto che risponde, appunto, a queste caratteristiche. Io l’ho promosso; vediamo cosa ne pensate voi! Non fatevi ingannare dalla fotografia che è davvero molto brutta. Pioveva e la luce era scarsa, ma la “pappa” è buona!


gnocchetti ai carciofi

GNOCCHETTI AI CARCIOFI

INGREDIENTI (per 4/5 persone)

  • 1 kg di gnocchetti di patate
  • 450 g di cuori di carciofo surgelati
  • 2 scalogni
  • latte
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

PROCEDIMENTO

Spellare gli scalogni e tritarli finemente, quindi soffriggerli in un largo tegame con qualche cucchiaio di olio.

Lasciarli sfrigolare un paio di minuti, poi unire i cuori di carciofo ancora surgelati e 50 ml di latte.

Far scongelare un po’ i carciofi, quindi regolare di sale e pepe.

gnocchetti ai carciofi - procedimento 1

Mettere il coperchio, abbassare la fiamma e cuocere per 8/10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

A cottura ultimata togliere 5/6 carciofi e tagliarli a metà o a spicchi. Mettere da parte.

Trasferire tutto il resto nel bicchiere di un frullatore o di un mixer ad immersione e frullare unendo il latte necessario ad ottenere una morbida crema.

gnocchetti ai carciofi - procedimento 2

Versare di nuovo nel tegame la crema ottenuta ed unire qualche altro cucchiaio di latte, se fosse necessario diluirla un po’. Aggiustare di sale.

Nel frattempo, cuocere gli gnocchetti in abbondante acqua bollente salata. Scolarli con una schiumarola non appena saliranno a galla e trasferirli direttamente nel tegame del condimento.

gnocchetti ai carciofi - procedimento 3

Mescolarli delicatamente aggiungendo anche i carciofi a spicchi lasciati da parte.

Distribuire gli gnocchetti ai carciofi nei piatti individuali e servirli subito, spolverizzandoli con altro pepe nero.

Buon appetito a tutti! Paola

Se vi piacciono i primi a base di carciofi, potreste provare anche questa pasta con carciofi e noci (ricetta QUI). 


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Strudel rustico salato Successivo Patate arraganate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.